Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

27/05/24 ore

POLITICA

Referendum radicali, il Grillo mutante

L’idea grillina di referendum si presenta strumentale e per questo demagogica. Lo scopo non è quello di permettere ai cittadini di esprimersi politicamente attraverso una via alternativa al sistema dei partiti, bensì quello di metter su una caciara il più possibile attraente dal punto di vista mediatico, lasciando da parte le implicazioni politiche che poi vanno concretamente a determinarsi. di Ermes Antonucci

Il Pd costretto in difesa, non sa cosa vuole

In un interessante articolo apparso ieri su Repubblica, il professor Marc Lazar ha posto l’attenzione sul significato del compromesso politico, analizzando in particolar modo la situazione italiana caratterizzata dall’alleanza di governo Pd-Pdl. di Ermes Antonucci

Berlusconi firma i referendum Radicali... e i giornali di regime depistano

Silvio Berlusconi ha firmato i dodici referendum promossi dai radicali: tanto i sei che riguardano la riforma della giustizia (dalla separazione delle carriere all’ergastolo), quanto i sei che hanno per oggetto l’abolizione di norme approvate durante i suoi governi (dalla formulazione del reato di clandestinità alle norme proibizioniste). Dopo il colloquio con Pannella, il leader di Forza Italia ha deciso che contava innanzi tutto dare al popolo sovrano la possibilità di esprimersi.

Rifiuti a Parma, in cenere le promesse di Pizzarotti

La figuraccia a 5 stelle non sarà certamente andata giù a Beppe Grillo, che dopo la vittoria alle elezioni dichiarava che “a Parma l’inceneritore non si farà più”, e che prima ancora dell’exploit tuonava: “L’inceneritore qui non lo faranno mai, e se lo vorranno fare, dovranno passare sul cadavere di Pizzarotti”. di Ermes Antonucci

Roma, gli sgomberi perbene del centrosinistra

La giunta PD/Sel riprende la politica fallimentare del centrodestra a Roma in materia di sgomberi illegali ai danni delle famiglie Rom senza casa. Manca però la foglia di fico della “emergenza nomadi”, senza la quale le violazioni delle leggi in vigore emergono in tutta la loro vergognosa realtà. Lettera aperta, appello online e iniziative nonviolente da parte di artisti, giornalisti e attivisti da tutta Italia.

 

Lettera aperta al sindaco Ignazio Marino sugli sgomberi illegali a Roma

Ancora sul futuro del Partito democratico

In una recente conversazione con il direttore di Radio Radicale Paolo Martini, Geppi Rippa discute dei temi presenti nel numero 109 Quaderni Radicali, rivista quasi quarantennale di cultura politica, commentando i contributi presenti con un occhio alle ultime evoluzioni del quadro politico nazionale. di Roberto Granese

 

Un futuro al Partito democratico, intervista di Paolo Martini a Geppi Rippa (da radio radicale.it)