17/08/17 ore

EVENTI

Todi Festival 2017. Intervista al direttore artistico Eugenio Guarducci

Eugenio Guarducci, direttore artistico del Todi Festival (26 agosto-3 settembre), giunto alla trentunesima edizione, ricostruisce il cartellone di questa importante kermesse umbra di teatro, musica, arti visive e letteratura, ideata e fondata nel 1987 da Silvano Spada, con una punta di orgoglio e la definisce una sintesi originale di innovazione, formazione e originale creatività.

Incontro al Comune di Napoli di una delegazione italo-messicana per riconoscere la Natura Essere Vivente

All’interno del tour internazionale Pachamama per i Diritti della Madre Terra è stata scelta la città di Napoli come tappa importante per la consegna della Bandiera della Pace nella Cultura, onorificenza importante e prestigiosa, e per raccogliere le firme per riconoscere la Natura come Essere Vivente. Tema di grande attualità vista l’emergenza incendi sul Vesuvio. di Marcello Sadik Mottola

Chiara Parisi allo SmArt, dibattito a cura di Saverio Verini

Con Chiara Parisi si è conclusa la tornata di eventi dello SmArt, Tirate sul curatore, tra i più arditi incontri d’arte romani, che riprenderanno dopo l’estate. Con la cura di Saverio Verini si sono messi, in pratica, in luce i retroscena di alcune delle maggiori manifestazioni artistiche che si svolgono attualmente. di Giovanni Lauricella

Forte legame tra il Premio Pavoncella di Sabaudia e Napoli

“E’  sempre più forte e culturalmente ricco il legame tra Napoli ed il Premio “Pavoncella alla creatività femminile” scrive il giornalista Romano Tripodi”Delle dodici vincitrici di questa sesta edizione, che vivrà il suo momento clou il 17 giugno pv a Sabaudia, ben tre sono le degne rappresentanti, nei rispettivi campi, di un Evento che ha assunto negli anni una valenza internazionale e che ha in Francesca d’Oriano, presidente dell’associazione culturale no-profit, ArteOltre, l’instancabile ideatrice ed organizzatrice.

Incontro Sensibile: Francesco Guarino v/s Louise Bourgeois

Gli “Incontri sensibili” ideati da Andrea Viliani, direttore del Madre, da Laura Trisorio, direttrice dello Studio omonimo, e da Sylvain Bellenger, direttore del Museo e del Real Bosco di Capodimonte, consistono nell'accostare opere d'arte di periodi diversi per suggerire allo spettatore, attraverso il confronto, le affinità, le differenze, le particolarità di ciascuna opera e quindi una sua più profonda comprensione. di Adriana Dragoni

Conversazioni cromatiche: incontro con Sylvain Bellenger

Benedetta de Falco, notare la “di ” minuscola, è una giovane nobildonna napoletana carina, elegante, garbata che sa ben parlare, la quale, invece di starsene a oziare e a godersi il giardino della sua bella villa posillipina, lavora con passione e per passione. È segretaria generale del Gruppo del Mezzogiorno dei Cavalieri del Lavoro, animatrice culturale della società “Intraprendere - arte, natura e tecnologia” e quindi ideatrice, nel 2016, del Premio “Green Care” (di 5000 euro) per chi si è distinto nella cura del verde pubblico. Certo l'intraprendenza a Benedetta non manca. di Adriana Dragoni