Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

28/11/20 ore

LIBRI

La forza del carattere, di James Hillman. Carattere e terza età

Mentre si avvicina il periodo pasquale, continuiamo a rispettare il lockdown imposto dal coronavirus e leggiamo, o rileggiamo, libri interessanti, come “La forza del carattere - La vita che dura”, di James Hillman (Ed. Adelphi), testo centrato sul tema della terza età… di Giovanna D’Arbitrio

Le relazioni tra Israele e Vaticano, questioni teologiche e politiche, di Nathan Ben Horin

Nato in Germania nel 1921 Nathan Ben Horin, fu costretto dal nazismo a fuggire in Francia dove finì la scuola superiore e si arruolò nella Resistenza all’indomani dell’occupazione tedesca. Nel 1944 riuscì ad arrivare nei territori sotto il Mandato Britannico, divenendo membro del kibbutz Degania bet. Combatté e fu gravemente ferito nella guerra d’indipendenza, poi completò gli studi universitari ed entrò al Ministero degli Esteri. di Elena Lattes

Union Atlantic, di Adam Haslett. Alta finanza alla vigilia del 2008

Union Atlantic” di Adam Haslett (Ed. Einaudi), sollecita valide riflessioni descrivendo le disoneste speculazioni di un mondo finanziario senza scrupoli, attraverso la storia di Doug Fanning, corrotto manager di banca. di Giovanna D’Arbitrio

La fine è il mio inizio, di Tiziano Ternani. La ricerca della verità

La Fine è il mio Inizio” (Ed. Longanesi), di Tiziano Terzani, dal quale fu tratto l’omonimo film di Jo Baier (2010), è una  testamento spirituale affidato al figlio Folco, prima di morire di cancro. Superiore al film, il libro racconta le esperienze dirette di un uomo libero che rigetta schemi e false ideologie in una costante ricerca della verità. di Giovanna D’Arbitrio

I Coraggiosi saranno Perdonati, un romanzo di Chris Cleave. Tra guerra, amore e diversità

I Coraggiosi saranno Perdonati (Everyone Brave Is Forgiven), edito in Italia da Neri Pozza, è il quarto  libro di Chris Cleave, pubblicato dopo Incendiary, Little Bee, Gold. Noto giornalista, Cleave ha riscosso notevole successo con il suo primo romanzo, Incendiary, vincitore del Somerset Maugham Award nel 2006, dal quale è stato tratto l’omonimo film interpretato da Ewan McGregor e Michelle Williams. Nato a Londra nel 1973, nel suo ultimo romanzo Cleave trae ispirazione dai racconti dei suoi nonni, una generazione che seppe affrontare con coraggio la II guerra mondiale, lottando contro orrore della svastica, razzismi, ipocrisie e pregiudizi. di Giovanna D’Arbitrio

Hans Mayer e la bambina ebrea, di Eleonora Spezzano

In una sera autunnale nella Varsavia occupata, un ufficiale della Wehrmacht, durante una passeggiata, incontra per caso una bambina di circa quattro anni che vaga da sola per le strade della città. Piove, fa freddo, la sede del comando è ormai chiusa e Hans – questo il nome del nazista – decide di portarla a casa sua in attesa di ricercare i suoi genitori. di Elena Lattes