Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

18/10/18 ore

LIBRI

Alfabeto d’origine di Lea Melandri. Un excursus nel passato, tra vicende autobiografiche e storiche

Alfabeto d’Origine (Ed. Neri Pozza), di Lea Melandri,uno dei cinque libri finalisti del Premio Pavoncella, è in realtà una raccolta di articoli dell’autrice centrata sul tema della scrittura che diventa un mezzo per descrivere esperienze autobiografiche intrecciate a quelle epocali e storiche, una sorta di excursus nel passato, con il supporto di citazioni tratte da altri autori che sembrano quasi dialogare con lei, dagli anni ’60 in poi. di Giovanna D’Arbitrio

Magda Goebbels, un libro di Meike Ziervogel: ambizione, vendetta e follia omicida

Moglie del famigerato ministro della propaganda nazista, Magda Ritschel (Johanna Maria Magdalena Ritschel), fu una figura inquietante, sia perché, con i suoi 6 figli avuti dal gerarca e per il suo impegno nella diffusione dell’ideologia, fu considerata il modello della “donna germanica di razza ariana” nonostante la sua precedente vita travagliata, sia perché ebbe il coraggio, negli ultimissimi giorni del regime, di distruggere totalmente la sua famiglia, uccidendo i 6 ragazzini e suicidandosi immediatamente dopo. di Elena Lattes

La bambina dietro gli occhi, di Yehudith Klein

La Shoà è stata una tragedia immensa che ha coinvolto milioni di persone. Oggigiorno conosciamo la storia, o meglio le storie, di alcuni sopravvissuti o di alcuni dei sommersi che hanno lasciato la loro testimonianza scritta o la cui memoria è stata tramandata attraverso le parole di chi li ha conosciuti. Poi c’è il lavoro degli studiosi che ci forniscono dati e ci rendono noti fatti e documenti. di Elena Lattes

Dalle spie di Gerico all’operativa Dalila, gli 007 nella Bibbia e nell’impero assiro

La prima citazione che si trova nella Bibbia relativa alle spie è il termine 'meragghelim': in Genesi 42,9 indica i ricognitori, coloro che vanno a piedi e perciò conoscono perché vengono dalla strada. Nello spazio accidentato del Medio Oriente, sono gli orecchi dei re e la forza degli Stati, perché al momento giusto passano informazioni e possono capovolgere battaglie. di Silvia Lanzani

Orgoglio e Pregiudizi di Tiziana Ferrario. Condizione femminile, soprusi e violenze

Orgoglio e Pregiudizi - Il risveglio delle donne ai tempi di Trump (Ed. Chiarelettere), è un libro di Tiziana Ferrario, giornalista e conduttrice televisiva fin dai primi anni ’80 in programmi di Rai 1 come Italia Sera, Uno mattina. Nominata Cavaliere dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana dal Presidente C. A. Ciampi, per il suo impegno civile come giornalista inviata in aree di guerra, è autrice di altre opere, come “Il Vento di Kabul”, “Una vita da sogno”, “Bello da morire”. di Giovanna D’Arbitrio

Camille Saint-Saëns. Il Re degli spiriti musicali

Camille Saint-Saëns è stato un genio della musica dalla lunga carriera, ma nonostante questo, in Italia è poco conosciuto. Recentemente, però, Giuseppe Clericetti, voce di Rete Due, il canale culturale della Radiotelevisione Svizzera, ha pubblicato per la Zecchini Editore una corposa biografia del compositore francese, permettendo agli italiani di conoscere più a fondo lui e le sue numerose opere. di Elena Lattes