Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

20/06/24 ore

CINEMA

Oppenheimer, di Christopher Nolan. Tratto dal bestseller American Prometheus

Oppenheimer, scritto e diretto da Christopher Nolan, è ambientato negli anni '40 ed è focalizzato sulla figura dello scienziato J. Robert Oppenheimer, considerato uno dei padri della bomba atomica. l film è tratto dal bestseller vincitore del Premio Pulitzer American Prometheus: The Triumph and Tragedy di J. Robert Oppenheimer di Kai Bird e Martin J. Sherwin… di Giovanna D’Arbitrio

Passages, di Ira Sachs. La complessità del desiderio

Presentato in anteprima al Sundance Film Festival e poi anche alla Berlinale, Passages, di Ira Sachs, racconta una storia di un triangolo amoroso ambientata nella Parigi contemporanea… di Giovanna D’Arbitrio

L'ordine del tempo, di Liliana Cavani. Nelle sale dal 31 agosto

Presentato fuori concorso alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 2023, L'ordine del tempo, di Liliana Cavani, in uscita il 31 agosto, è senz’altro un film da non perdere, come sa chi ha avuto l’opportunità di vederlo in anteprima... Presentato fuori concorso alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 2023… di Giovanna D’Arbitrio

Amore Postatomico, regia di Vincenzo Caiazzo al Giffoni Film Festival e in sala

Dopo la partecipazione al Giffoni Film Festival, è uscito in sala, il 24 - 25 - 26 luglio per l'iniziativa " Cinema Revolution 2023",  “Amore Postatomico” regia di Vincenzo Caiazzo con Virginia Apicella, Yoon C Yoice, Ludovico Girardello, Titti Nuzzolese, Davide Marotta, Sabrina Corti, Carlo Di Maro. Amore Postatomico, racconta la vicenda di una ragazza, Titti, coinvolta nel turbine di un’aspra gogna mediatica a causa di un video hot finito in rete. Al contempo la protagonista disegna la storia di Mileva, un personaggio fantastico che vive in un fumetto dal titolo "Amore Postatomico", collocandola in un contesto futuristico, in cui la natura e i suoi frutti hanno lasciato spazio a macerie e aridità...

Una donna chiamata Maixabel, di Icíar Bollaín. Una storia vera, tra violenza e perdono

Vincitore del Premio Goya per migliore attrice protagonista a Blanca Portillo e migliore attore non protagonista a Urko Olazabal, il film Una donna chiamata Maixabel, di Icíar Bollaín, è ispirato ad una storia vera e narra i fatti accaduti il 29 luglio del 2000, quando fu assassinato a Tolosa da un commando dell’ETA Juan María Jaúregui, ex Governatore civile di Guipuzkoa, che negli anni giovanili aveva fatto parte dell'ETA per poi uscirne nel 1972 non approvandone i metodi violenti… di Giovanna D’Arbitrio

Rodeo, di Lola Quivoron. Un film pluripremiato

Presentato a Cannes nel 2022, sezione Un Certain Regard, dove ha vinto il prestigioso Premio Coup de coeur della Giuria, il film Rodeo, dell’esordiente regista francese Lola Quivoron, ha poi partecipato ad altri a festival, a Reykjavík, Siviglia, Vancouver e Torino, ottenendo premi ovunque… di Giovanna D’Arbitrio