Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

25/02/24 ore

CINEMA

Festival del cinema spagnolo e latinoamericano: a Roma dal 5 al 12 novembre, la sedicesima edizione al Cinema Barberini

Dal 5 al 12 novembre 2023, Roma brinderà con il sedicesimo Festival del cinema spagnolo e latinoamericano. La location sarà il Cinema Barberini nell’omonima piazza, nel cuore pulsante della Capitale, con un programma ricco di anteprima in prossima uscita. Diretto da Iris Martin-Peralta e Federico Sartori, il Festival offre un’ampia gamma di film che strizza l’occhio a tutte le espressioni e tendenze cinematografiche del cinema iberoamericano, tanto quello recente quanto quello classico. Un occhio di riguardo è riservato ai nuovi talenti, alle opere prime e seconde, ai film diretti da registe donne e a quelli che trattano temi sociali di stringente attualità. Il Festival prevede un concorso internazionale di lungometraggi delle due sezioni de La Nueva Ora, che competono per il Premio del Pubblico… di Giulia Anzani

A passo d’uomo, di Denis Imbert. Tratto dal libro ‘Sentieri Neri’ di Sylvain Tesson

In un’epoca in cui stiamo perdendo il contatto con la Natura e un modo di vivere a dimensione “d’uomo” tra tragiche guerre, pandemie e disastri climatici, il film “A passo d'uomo” (Sur les chemins noirs) di Denis Imbert ci fa riflettere su tutto ciò. La pellicola è tratta dal libro “Sentieri neri” A passo d’uomo, di Denis Imbert. Tratto dal libro ‘Sentieri Neri’ (Ed. Sellerio”), finalista nella sezione narrativa straniera del Premio Gregor von Rezzori 2019… di Giovanna D’Arbitrio

Killers of the Flower Moon, di Martin Scorsese. Ispirato dall’omonimo romanzo di David Grann

Killers of the Flower Moon, di Martin Scorsese, è tratto dall'omonimo romanzo di David Grann focalizzato su eventi accaduti in Oklahoma, nella contea di Osage agli inizi degli anni ‘20 … Il film segue nel complesso la trama del libro, pur con qualche variante, e ci racconta che all’inizio degli anni’20 erano stati scoperti in Oklahoma molti giacimenti di petrolio che permisero di diventar ricchi a diversi indiani della tribù di Osage… di Giovanna D’Arbitrio

Asteroid City, di Wes Anderson. Presentato al Festival di Cannes 2023

Presentato al Festival di Cannes 2023, il nuovo film di Wes Anderson, Asteroid City, è ambientato nel 1955 in una piccola città nel deserto del Nevada che prende il nome dalla caduta di un asteroide. Ad Asteroid City si svolge un convegno di astronomia, noto come Junior Stargazer. L’evento attira molti studenti (accompagnati da genitori), appassionati di scienza e spazio che vogliono partecipare ad una competizione e ottenere un premio… di Giovanna D’Arbitrio

Kafka a Teheran, di Ali Asgari e Alireza Khatami. Presentato al Festival di Cannes 2023

Presentato in anteprima nel maggio 2023 alla sezione Un Certain Regard del 76º Festival di Cannes, Kafka a Teheran, scritto e diretto da Ali Asgari e Alireza Khatami, è un film ad episodi che racconta le storie di comuni cittadini costretti ad affrontare la burocrazia di un regime antidemocratico… di Giovanna D’Arbitrio

The Palace, di Roman Polanski. Una satira su ricchi e nuovi ricchi

Presentato in anteprima fuori concorso alla 80ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, The Palace, di Roman Polanski, è una satira ambientata nel 1999… di Giovanna D’Arbitrio