Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

27/01/21 ore

CINEMA

Miss Marx, di Susanna Nicchiarelli. Biopic di una donna tra impegno sociale, patriarcato e amore sofferto

Disponibile su Sky Prima Fila, Miss Marx, film scritto e diretto da Susanna Nicchiarelli, sulla figura di Eleanor Marx, è stato presentato alla 77ª Mostra d'arte cinematografica di Venezia. Figlia minore di Karl Marx (Philip Gröning), Eleanor (Romola Garai), detta Tussy, la più combattiva delle tre figlie del filosofo tedesco, ne portò avanti le idee, lottando per diritti dei lavoratori, pari opportunità in istruzione e suffragio universale. Sua sorella, Jenny, in effetti, morì poco prima del padre, mentre Laura si trasferì in Francia. di Giovanna D’Arbitrio

Il Concorso, di Philippa Lowthorpe. Il percorso dell’emancipazione femminile

Disponibile su Netflix, Il Concorso (titolo originale: Misbehaviour), diretto da Philippa Lowthorpe, è centrato sulla XX edizione del concorso di Miss mondo svoltasi a Londra nel 1970, boicottata da Women's Liberation Movement nel corso della finale per opporsi  all’immagine maschilista della donna-oggetto. di Giovanna D’Arbitrio

La vita davanti a sé, di Edoardo Ponti. Ritorna Sofia Loren

Disponibile su Netflix, La vita davanti a sé (The Life Ahead), diretto da Edoardo Ponti e da lui sceneggiato insieme a Ugo Chiti, si ispira all’omonimo romanzo di Emile Ajar (al secolo Romain Gary), già trasposto sul grande schermo da Moshé Mizrahi nel 1977. di Giovanna D’Arbitrio

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose, di Sydney Sibilia. Il ’68 e il tema della libertà: una storia vera

Disponibile su Netflix, L'incredibile storia dell'Isola delle Rose, diretto dal regista Sydney Sibilia (anche sceneggiatore insieme a Francesca Manieri), narra la storia vera della Repubblica Esperantista dell'Isola delle Rose (Esperanta Respubliko de la Insulo de la Rozoj), una piattaforma artificiale di 400 m² nel mare Adriatico a 11,612 km al largo della costa tra Rimini e Pesaro al di fuori delle acque territoriali italiane, piattaforma creata dall'ingegnere Giorgio Rosa, come un micro-stato indipendente, con un governo, una propria moneta e l’esperanto come lingua. Mai riconosciuta come nazione indipendente, fu sottoposta a blocco navale e poi demolita nel febbraio 1969… di Giovanna D’Arbitrio

Mank, di David Fincher. Hollywood, tra biopic e spaccato d’epoca

Disponibile su Netflix, MANK, di David Fincher racconta la storia dello sceneggiatore Herman J. Mankiewicz (Gary Oldman) a partire dalla lavorazione di Quarto Potere, recitato e diretto da Orson Welles fino alla lotta per i diritti sulla sceneggiatura tra Mankiewicz e Welles quando il film vinse l’Oscar. di Giovanna D’Arbitrio

Gli indifferenti, di Leonardo Guerra Seràgnoli. Nuova rilettura cinematografica del romanzo di Moravia

Disponibile su Sky Premiere e in streaming, Gli indifferenti, diretto da Leonardo Guerra Seràgnoli e da lui sceneggiato insieme ad Alessandro Valenti, è tratto dall’omonimo romanzo d’esordio di Alberto Moravia, anche se rispetto al libro si rilevano particolari differenze, come l’ambientazione nella Roma moderna e il diverso finale. di Giovanna D’Arbitrio