Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

26/05/18 ore

POLITICA

Laziogate, Berlusconi raccoglie la Polverini

"No, non siamo allo sbaraglio". All’insegna del tutto va bene madama la marchesa, il "più grande piazzista della storia italiana" arriva a Roma, insolitamente in treno, per tranquillizzare il Pdl che affonda in un mare di “ostriche e champagne” e nel contempo difende l’operato della nuova "marziana” della Pisana, allineandosi alla vulgata (falsa) del "tutti sono responsabili".

Laziogate, da D'Alema a Polverini: "così han fatto tutti"...Ma non i Radicali

Emma Bonino lo aveva chiamato in causa nell’intervista concessa a Concita De Gregorio su aspetti politici legati alle vicende della Regione Lazio, a partire dalle fasi della campagna elettorale. Massimo D’Alema, non ha fatto attendere molto per dare una risposta sprezzane quanto poco pertinente: “Prima di attaccare gli altri, Emma Bonino avrebbe dovuto fare autocritica. Tutti, anche i radicali hanno accettato”...

Italia dei Valori, a Vasto il passo del gambero di Antonio Di Pietro

I sondaggi parlano chiaro: complice il ricordo del governo Berlusconi e nonostante il caos primarie, il Pd è il primo partito in Italia. Una buona leva a cui aggrapparsi per essere trainati in Parlamento. Così Antonio Di Pietro, stretto anche dal successo del Movimento grillino, oggi cerca disperatamente di ricucire le distanze, e, in poche parole, ripetere la mossa del 2008 - il patto stipulato con il Pd nella campagna elettorale - che permise a Italia dei Valori di conquistare 40 seggi in Parlamento.

Famiglia, matrimonio, aborto, eutanasia: il sabato “demo-cristiano” del Papa

«L'unità politica partitica dei cattolici è finita ma è evidente l'invito dei vescovi ai cattolici a rimanere uniti sui principi irrinunciabili». Le parole del cardinale Angelo Scola, pronunciate davanti agli studenti della Scuola di formazione sociopolitica della Diocesi di Milano, sintetizzano il pensiero e quindi l’azione politica che la Chiesa intende perseguire.

La “questione democratica” nel Movimento 5 Stelle

Non si è fatto a tempo a fissare i “paletti” alla piattaforma liquida (Liquid Feedback) che è scoppiata un’altra questione democratica all’interno del Movimento 5 Stelle guidato da Beppe Grillo. Dopo il caso-Favia in Emilia Romagna, fondamentalmente ignorato dagli stessi vertici oggetti della polemica, un nuovo focolaio sembra ora emergere in Sardegna. di Ermes Antonucci

Laziogate, la paura dell’effetto domino nazionale

Polverini vittima che non sapeva. No, Polverini non poteva non sapere. In attesa che si risolva l’arcano via via che procede l’inchiesta sugli affari di Er Batman di Anagni, Fiorito, si deve registrare una strana atmosfera nel dibattito politico intorno alla vicenda.