Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

18/06/24 ore

POLITICA

Renzi, quel “torrente impetuoso” di parole sulla concertazione

Nonostante le staffilate di Renzi nei confronti di Confindustria e Cgil appaiano ineccepibili per chiunque abbia consapevolezza della necessità di un cambiamento nel rapporto tra politica e sindacati e dell’inevitabile superamento dell’immobilizzante schema concertativo, le modalità con cui il segretario democratico ha mostrato di voler portare avanti la propria battaglia sembrano celare le stesse contraddizioni di carattere demagogico e personalistico rintracciabili nelle promesse riformistiche (finora avanzate solo verbalmente) dell’ex sindaco fiorentino. di Ermes Antonucci

Renzi, da Cernobbio la fine della luna di miele

Dal Forum di Cernobbio "I proragonisti del mercato e gli scenari per gli anni 2000", organizzato da Confcommercio e The European House-Ambrosetti, né plausi né sorrisi per Matteo Renzi. Il quale dovrà prendere atto che c’è poco da star sereno. di Luigi O. Rintallo

Mentana, intervista a Grillo in ginocchio

Intervistato da un più che mai accomodante Enrico Mentana (e menomale che il suo programma si chiama "Bersaglio mobile"), Beppe Grillo si è lasciato andare al solito fiume di contraddizioni, in pieno clima da campagna elettorale europea. di Ermes Antonucci

Quei comportamenti Bruti nella Procura di Milano

Uno scontro del genere, sotto gli occhi di tutti e all’interno di una delle procure più importanti d’Italia, probabilmente non si era mai visto. Le accuse del procuratore aggiunto di Milano Alfredo Robledo nei confronti del suo capo Edmondo Bruti Liberati per presunte irregolarità nell’assegnazione dei fascicoli rischiano di determinare una spaccatura insanabile nella procura milanese, negli ultimi anni al centro della vita giudiziaria (e non solo) del nostro Paese. di Ermes Antonucci

Riforma Giustizia, tutti la vogliono nessuno la fa

Lo stato disastroso della giustizia italiana è sotto gli occhi di tutti, soprattutto dell’Europa, che è pronta a condannare l’Italia ad una maxi-multa per non aver risolto il problema del sovraffollamento carcerario, uno dei tanti sintomi di una crisi ben più profonda e strutturale. La politica, tuttavia, da Silvio Berlusconi a Matteo Renzi, rimane in silenzio. di Ermes Antonucci

Lista Tsipras, una Battaglia già persa

La lista Tsipras, quella della (presunta) società civile e della cosiddetta classe intellettuale di sinistra, rischia di naufragare ancor prima di giungere alle urne per le prossime elezioni europee. di Ermes Antonucci