Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

27/05/24 ore

CRONACA

Staminali, stop alla cura: nuova odissea per Sofia

Si torna a parlare della cura Stamina, ma questa volta – purtroppo – senza possibili risvolti positivi. La piccola Sofia, la bimba fiorentina di 3 anni e mezzo affetta da leucodistrofia metacromatica, una malattia degenerativa che, come spiega la mamma Caterina “progressivamente l’ha resa cieca e incapace di deglutire autonomamente, rendendo problematiche anche le funzioni più elementari”, non potrà continuare la terapia.

Rifiuti di Roma, la storia infinita di Monti dell'Ortaccio

Domenica mattina i cittadini della Valle Galeria, il quadrante di Roma che comprende anche la grande discarica di Malagrotta, si sono svegliati con una brutta sorpresa: un cartello, che vedete in foto, affisso davanti ai terreni di Monti dell'Ortaccio (dove fino a poco fa si pensava di fare la nuova discarica). di Andrea Spinelli Barrile

Sanità abruzzese, su Ottaviano Del Turco in-giustizia sembra fatta

Non è il primo e probabilmente non sarà l’ultimo, ma il caso giudiziario che vede protagonista, pare sfortunato, Ottaviano Del Turco, si avvia a diventare simbolico di cosa sia capace il sistema della giustizia italiana, al di là delle strumentalizzazioni che possono scaturire dall’anomalia Berlusconi.

Metodo Stamina: figli e figliastri

“Invito i giudici della Corte a venire a casa mia e a trascorrervi un giorno e una notte. Solo questo. Solo perché si rendano conto. E che magari si chiedano cosa farebbero se si trattasse dei loro figli”.

Napoli, crolla palazzo: dissesto idrogeologico annunciato

Lo scorso 4 marzo un fabbricato è parzialmente crollato a Napoli in via Riviera di Chiaia, al civico 71, nella zona del lungomare, all'angolo con via Arco Mirelli. L'edificio si trova di fronte al cantiere della linea 6 del metrò in Piazza della Repubblica e, per fortuna, dal comando provinciale dei vigili del fuoco fanno sapere che non risultano dispersi convolti nel crollo del palazzo.

Morire di crisi: la malattia del suicidio

89. Sono tante le persone che nel 2012, sull’orlo del fallimento e schiacciate dai debiti, hanno deciso di togliersi la vita: quasi 8 suicidi in media al mese, secondo l’analisi dei dati curata da 'Link Lab', il Laboratorio della ricerca socio-economica dell’Università Link Campus.