Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

19/08/22 ore

CRONACA

Napoli, crolla palazzo: dissesto idrogeologico annunciato

Lo scorso 4 marzo un fabbricato è parzialmente crollato a Napoli in via Riviera di Chiaia, al civico 71, nella zona del lungomare, all'angolo con via Arco Mirelli. L'edificio si trova di fronte al cantiere della linea 6 del metrò in Piazza della Repubblica e, per fortuna, dal comando provinciale dei vigili del fuoco fanno sapere che non risultano dispersi convolti nel crollo del palazzo.

Morire di crisi: la malattia del suicidio

89. Sono tante le persone che nel 2012, sull’orlo del fallimento e schiacciate dai debiti, hanno deciso di togliersi la vita: quasi 8 suicidi in media al mese, secondo l’analisi dei dati curata da 'Link Lab', il Laboratorio della ricerca socio-economica dell’Università Link Campus.

Il marito cambia sesso, il Tribunale: matrimonio valido

Il tribunale di Reggia Emilia ha accolto il ricorso contro le espulsione dall’Italia di un transessuale brasiliano che, dopo aver sposato 6 anni fa una donna italiana, ha voluto diventare donna attraverso una rettificazione del sesso, pur restando agli atti dell’anagrafe registrato ancora come maschio.

Vaticano, 'comportamenti inappropriati': si dimette il Cardinale O'Brien

“Guardando ai miei anni di ministero, per quanto di buono sono stato in grado di fare, ringrazio Dio. Per i fallimenti mi scuso con coloro che ho offeso”.

Mahony, quel cardinale scomodo al Conclave

Il cardinale Roger Mahony, ex arcivescovo di Los Angeles, conosciuto dall’opinione pubblica americana per il suo coinvolgimento nella copertura di casi di pedofilia ad opera di alcuni sacerdoti negli anni 80, ora compare tra i rappresentanti del Conclave per la votazione del nuovo Papa.

Cie, la rivolta di Ponte Galeria

Coperte, materassi, vestiti in fiamme. E' ancora rivolta al Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria, 'rifugio' per gli immigrati in attesa di essere rimpatriati. Un gruppo di ospiti del Cie alle porte di Roma si è infatti asserragliato nella struttura dando fuoco ad alcuni oggetti mentre altri rivoltosi si sono arrampicati sui tetti, avvolti da una lunga colonna di fumo nero che ha reso inagibile l'edificio.