Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

17/12/17 ore

COSE RADICALI

38 anni fa veniva assassinata Giorgiana Masi

Una delegazione radicale si è recata, come ogni anno, a ponte Garibaldi a Roma per ricordare come il 12 maggio 1977, Giorgiana Masi veniva uccisa mentre si recava a firmare i referendum radicali. Anche per questa morte la "ragion di Stato" ha impedito che si conoscesse la verità sui mandanti e su chi ha premuto il grilletto stroncando una giovane vita. Di seguito l'intervento di Andrea Maori su Quaderni Radicali n. 110 (speciale maggio 2014) che ricostruisce la drammatica sequenza di quella giornata ...

 

- Manifestazione in ricordo dell'assassinio di Giorgiana Masi (da Radio Radicale.it)

Comitato Nazionale di Radicali Italiani, la mozione generale approvata

Il Comitato Nazionale di Radicali Italiani, riunito a Roma il 17, 18 e 19 aprile 2015prende atto di quanto denunciato nella sua relazione dalla Segretaria del Movimento riguardo alle condizioni di illegalità in cui continua a versare (nonostante la diminuzione della popolazione detenuta) il sistema penitenziario italiano e l’amministrazione della giustizia civile, penale e amministrativa con il carico paralizzante e anticostituzionale di oltre 10 milioni di procedimenti pendenti;

Carceri e tortura, “basta macelleria del diritto”: l’iniziativa nonviolenta di Bernardini e Pannella

L’ennesimo suicidio dietro le sbarre, il 14° dall’inizio dell’anno, è avvenuto nel carcere di Piacenza. “Una mattanza che non accenna a diminuire a causa delle condizioni inumane e degradanti di buona parte delle nostre prigioni". Una ragione ulteriore che spinge Rita Bernardini a proseguire lo sciopero della fame, che dura ormai da oltre un mese per sensibilizzare chi di dovere.

Italicum, Radicali aderiscono all'appello di Italia Unica

Le questioni sollevate da Italia Unica - l'abnorme premio di maggioranza, la forte presenza di parlamentari nominati e non eletti, la non elettività popolare del Senato - rappresentano non un rischio, ma una certezza di ulteriore involuzione anti-democratica della vita istituzionale italiana, già connotata dalla totale illegalità del sistema giustizia... dichiarazione di Rita Bernardini, Emma Bonino, Marco Cappato e Marco Pannella

Contro lo smantellamento del Parco Nazionale dello Stelvio

Proprio quest’anno, il Parco Nazionale dello Stelvio compirà i suoi primi ottant’anni; istituito nel 1935, oltre ad essere uno dei più antichi d’Europa, è anche il più esteso dell’arco alpino. Ma questo ottantesimo compleanno rischia di diventare il funerale del Parco, nato per garantire una tutela unitaria delle valli del massiccio montuoso Ortles-Cevedale tra Lombardia, Trentino e Sudtirolo. Fabrizio Cianci (Segretario EcoRadicali – Associazione Radicale Ecologista)

Costi della politica, due cosette Radicali su anagrafe patrimoniale dei parlamentari e affitti d’oro della Camera

Secondo 'Open Parlamento' tutti i parlamentari, eccetto uno, hanno presentato online la loro dichiarazione patrimoniale e il meritorio sito di Openpolis ha dato atto a me, che questo successo si sia potuto verificare: 'Grazie all'iniziativa dell'On. Rita Bernardini ora per i parlamentari che lo desiderano è sufficiente compilare un modulo perché gli uffici inseriscano la dichiarazione nella pagina web del parlamentare'. di Rita Bernardini

Fecondazione eterologa, da nuovi nati a riforma del Codice Civile

11 anni fa entrava in vigore la legge 40 del 2004 sulla procreazione medicalmente assistita. Da allora per 33 volte si sono pronunciati i Tribunali e la Corte Costituzionale. Quattro divieti sono stati cancellati. Altri due sono in attesa di discussione in Corte Costituzionale. L’8 aprile l’Associazione Luca Coscioni organizza un convegno al Senato della Repubblica per fare il punto sia sugli ultimi divieti della legge 40 che sono al vaglio della legge 40 e sia sui nuovi orizzonti che la scienza intravede per cure. di Filomena Gallo

Laici di tutto il mondo unitevi, appello di Emma Bonino

“L’Espresso” ha chiesto all’ex ministro degli Esteri, ex commissario dell’Unione europea, veterana di ogni lotta contro il fanatismo e per i diritti umani e civili, un parere sull’intolleranza, uno stato d’animo che si sta impadronendo del mondo. (da l'Espresso)

Inaugurazione dell’Anno Giudiziario, la grottesca esclusione dei Radicali a Bologna

Un Movimento che da anni ha posto al centro della sua azione politica la necessità del rientro nella legalità costituzionale italiana ed europea dell’amministrazione della Giustizia e delle Carceri, non avrebbe un interesse specifico ad intervenire all’inaugurazione dell’Anno Giudiziario di Bologna? Un movimento che ha fatto suo il messaggio costituzionale del Presidente Napolitano alle Camere, non sarebbe legittimato a prendere la parola? Se lo è chiesto retoricamente il segretario di Radicali Italiani, Rita Bernardini, commentando la decisione del presidente della Corte d’Appello di Bologna, dott. Giuliano Lucentini, di non autorizzare l’intervento in occasione dell’inaugurazione dell’Anno giudiziario della rappresentante dei Radicali.

Radicali Italiani, la Mozione generale del Comitato Nazionale (16, 17, 18 gennaio 2015)

Il Comitato Nazionale di Radicali Italiani, riunito a Roma il 16, 17, 18 gennaio 2015 rileva il permanere dell’illegalità in cui versa il sistema giustizia con la sua immonda appendice carceraria; le violazioni dei diritti umani nei confronti dei detenuti e quelle concernenti la durata non ragionevole dei processi sono state condannate in forma alta e solenne nel messaggio alle Camere del Presidente della Repubblica l’8 ottobre 2013...

Emma Bonino, l'annuncio della malattia

Recentemente mi sono sottoposta a dei controlli medici di routine che però hanno evidenziato la presenza di un tumore al polmone sinistro. Si tratta di una forma localizzata e ancora asintomatica, ma ciononostante richiederà un trattamento lungo e complesso di chemioterapia che è già stato iniziato e che durerà almeno 6 mesi. Dichiarazione di Emma Bonino a Radio Radicale