Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

23/07/17 ore

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Sentenza di condanna a Renato Farina: implicazioni inquietanti

La condanna del Deputato Renato Farina per “falso in atto pubblico” è, dunque, intervenuta per essersi egli fatto accompagnare nella visita in carcere di San Vittore, fatta al detenuto Lele Mora, da un accompagnatore risultato privo della qualifica di “collaboratore con contratto a prestazione continuativa” come, a quanto pare, richiede una circolare del Ministero della Giustizia, interpetrativa della norma di legge penitenziaria (26.7.1975 n. 354) che, invece stabilisce che l’autorizzazione del Giudice non è necessaria per i parlamentari (nazionali e regionali) “e per le persone che li accompagnano per ragioni del loro ufficio”.di Mauro Mellini

Tassa sui rifiuti, a Firenze quattro suore fanno "famiglia"

presentato una mozione “in cui si chiede la revisione della Tia (la tassa sulla nettezza, per intendersi) per le strutture religiose destinate ad uso residenziale”. di Fabio della Pergola