Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

23/06/24 ore

POLITICA

La crisi della Sinistra europea

Negli ultimi vent’anni c’è stato un enorme abbassamento della cultura politica di massa, non solo di quella dei gruppi dirigenti. Siamo dinanzi a un fatto che non so come potrà essere superato senza una ripresa della battaglia politico-culturale, necessaria per affrontare la contraddizione messa in evidenza dalla domanda. Intervista a Emanuele Macaluso 

Europa, ridare un senso all'identità nazionale

Considero la crisi europea una vera e propria crisi sistemica che ha rimesso in discussione i caratteri originali del progetto originario europeo. Non si tratta solo di crisi economica, di crisi legata a squilibri meramente monetari, tutti elementi naturalmente importantissimi... conversazione con Biagio de Giovanni 

Grillo, te lo do io il comizio porta a porta

Circolava una pagina sui social network, prima ancora che cominciasse il comizio di Beppe Grillo da Bruno Vespa, che consigliava simpaticamente di fare un gioco: mandare giù della vodka ad ogni frase fatta che il leader del M5S avrebbe per l’ennesima volta pronunciato durante l’intervista. di Ermes Antonucci

Carceri e Giustizia, bocciate dall'Europa rimandate da Renzi

Il Consiglio d’Europa conferma la situazione di flagranza criminale dello Stato italiano, ricordando, ancora una volta, che il nostro Paese è il primo tra i 28 dell’Ue per sovraffollamento carcerario e numero di detenuti in attesa di giudizio. Un doppio record della vergogna, che, però, nonostante il clima da campagna elettorale europea, continua a non suscitare alcuna reazione da parte della politica e dei media. di Ermes Antonucci

Il PD e il premio di maggioranza

La vice-segretario del PD, Serracchiani, dichiara che il suo partito non teme eventuali elezioni anticipate. Lo fa per replicare a Berlusconi che, in apertura della campagna elettorale per le Europee, mette in dubbio il voto di Forza Italia per le modifiche istituzionali presentate dal governo Renzi. di Luigi O. Rintallo

La politica di marketing del Blog di Grillo

Quanto guadagna Beppe Grillo, leader del M5S, con il suo blog? Si tratta di una domanda che qui su Agenzia Radicale ci eravamo posti già diverso tempo fa, e che ora pare essere venuta in mente anche a diversi giornali mainstream, come l’Unità e La Repubblica. di Ermes Antonucci