Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

26/05/18 ore

DIRITTI E LIBERTA'

Cannabis legale, il dibattito italiano e i risultati del neoproibizionismo olandese

La cannabis, questo fantomatico nemico dell'umanità che plagia le menti giovanili portandoli fuori dal seminato della retta via, è sempre più al centro di un dibattito pubblico che comincia a prendere forma in modo decisamente corposo.

Unioni gay, In Germania Angela Merkel vuole l'equiparazione fiscale

"Le coppie gay e lesbiche sono unioni durature, in cui entrambi si assumono reciprocamente responsabilità per l'altro, e a volte adottano e crescono bambini, quindi vivono secondo i valori conservatori che il nostro partito rappresenta". Sono queste le parole del ministro della famiglia tedesco Chiristina Schroeder che insieme a una significativa pattuglia di parlamentari della CDU (la democrazia cristiana teutonica) spinge verso l’equiparazione completa fra coppie omosessuali ed eterosessuali.

Iniezione letale per Wilson: la disabilità mentale non ferma il boia texano

Robert Wilson ha aspettato invano l’intervento della Corte Suprema americana e alla fine è stato giustiziato nel carcere di Huntsville in Texas. Il suo ritardo mentale, con quoziente intellettivo di 60 a fronte di un limite minimo di 70, non è bastato per ottenere la commutazione in ergastolo della pena inflitta per un omicidio che Wilson avrebbe commesso nel 1992.

Preservativo femminile: il sogno delle donne tirato fuori dal cassetto

Ciò che manca è la tutela del corpo femminile, della sua sessualità. Ciò che manca è il rispetto della salute riproduttiva della donna, ciò che manca è l'educazione a una giusta contraccezione. Ciò che manca è l'impegno del nostro Governo nel far sì che sempre meno madri muoiano di parto o contraggano malattie sessualmente trasmissibili.

Prostituzione, voglia di regole nel confuso "fai da te" locale

Saranno probabilmente i tempi di crisi economica a far leva sulle necessità degli istinti umani, o semplicemente è giunto il momento del legalizzare il mestiere più antico del mondo (e della pratica, ben più antica, del sesso). Tant'è che in questi giorni, impossibile negarlo, in materia di prostituzione se ne vedono e se ne sentono di tutti i colori.