Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

29/04/17 ore

EVENTI

Intitolazione a Gino De Dominicis del palazzo Lancellottia via San Pantaleo

Mattinata particolare a via di San Pantaleo, una delle piccole strade che si irradiano attorno a piazza Navona. Per una mezz’oretta circa si è di colpo animata per commemorare l’anniversario della scomparsa di Gino De Dominicis; quest’anno il 29 novembre cade di domenica, esattamente come nel 1998, giorno in cui ha cessato di vivere. di Giovanni Laurucella

MeditERRANTI e storie dal mare nell’arte di Kyrahm e Julius Kaiser

Nei vari racconti che l’arte ci ha trasmesso, da “La nave dei folli” di Bosch a “La zattera della Medusa” di Géricault, il mare, famigerato protagonista di questi giorni per il tema degli sbarchi, è stato spesso chiamato in causa e, con esso, la nave/barca come metafora della società a rischio. di Piera Scognamiglio

Grosseto, a Emma Bonino il premio Mario Monicelli – Libero Pensiero

Sarà consegnato a Emma Bonino il Premio Mario Monicelli – Libero Pensiero durante una serata spettacolo il 23 luglio a Grosseto, aperta al pubblico. Istituito a partire da quest’anno, in occasione del centenario della nascita del grande regista e all’interno delle iniziative legate al Premio Mario Monicelli realizzato dalla Fondazione Grosseto Cultura e curato da Mario Sesti, il riconoscimento verrà attribuito a personalità il cui pensiero e la cui vita siano espressione dello stesso amore per la libertà, la ribellione e la dignità che sono sempre stati nelle parole, nei film e nella vita di Mario Monicelli.

Sabaudia Film Festival, primo festival cinematografico dedicato alla commedia italiana

Il 10 luglio, diretto da Franco Montini, giornalista e presidente del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani),  è iniziato il Sabaudia Film Festival, una manifestazione che è anche il primo festival cinematografico dedicato alla commedia italiana. di Giovanna D’Arbitrio

Audiovideo della presentazione di Alle frontiere della libertà alla libreria Fahrenheit 451 di Roma

"Alle frontiere della libertà - Come reagire alla società delle conseguenze" (Rubbettino Editore) il libro di Giuseppe Rippa (con Luigi O. Rintallo) è stato presentato mercoledì 8 luglio 2015 alla libreria Fahrenheit 451, piazza Campo de' Fiori a Roma. Dopo Roma (palazzo Santa Chiara), Perugia. Napoli, Salerno, Furore (Costiera Amalfitana), Bologna, Milano e dopo appunto quest'alito appuntamento romano, seguiranno  Torino, Bolzano, Ischia e nuovi appuntamenti in fase di programmazione. L'iniziativa era a cura della Associazione Amici di Quaderni Radicali

 

- Audiovideo presentazione "Alle frontiere della libertà" alla libreria Fahrenheit 451 di Roma (da Radio Radicale)

Caro Toro ti scrivo, di Fabio Viglione e Giorgio Merlo

«Il Toro era per me l’Isola che non c’è, un mondo incantato che mi ero costruito fantasticando tra le parole delle radio di "Tutto il calcio minuto per minuto" e l’album delle figurine…». Fabio Viglione, avvocato penalista, racconta della sua passione Granata, nata da bambino negli anni Settanta «a circa 800 chilometri dal capoluogo piemontese, in una delle più belle città della Basilicata, Venosa». Lo fa in un libro scritto a quattro mani con il sodale di tifo e giornalista Giorgio Merlo, nel quale si ripercorrono fra i ricordi personali alcuni dei momenti più significativi degli ultimi 50 anni della storia del Torino.

 

- Audiovideo della presentazione a Roma di "Caro Toro ti scrivo" (Agenzia Radicale Video)