Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

24/08/17 ore

RASSEGNA WEB

Twitter e il mercato dei follower

"Esistono siti presso i quali, per la modica cifra di qualche dollaro, vieni investito nel giro di qualche minuto da uno tsunami di fan latino-americani, russi, cinesi, peruviani. In un certo senso i follower vengono messi all’asta"

Emma Bonino: "Legge elettorale? L'obiettivo dei partiti è la sopravvivenza"

“Il tormentone elettorale di questi giorni? E’ l’ennesima convulsione della partitocrazia che, soppiantata dall’incidente benigno del governo Monti, prova a salvare se stessa”: per Emma Bonino, vicepresidente del Senato e leader radicale, il dibattito sulla nuova legge elettorale e il rinnovato annuncio di urne anticipate, nascono e muoiono all’interno dei partiti.

Radicali Italiani a Monti: "Dimezzare l'8 x mille per risparmiare"

Dimezzare la quota dell'Irpef degli italiani, il famoso 8 x mille, che finisce nelle casse della Chiesa cattolica per risparmiare 500 milioni di euro l'anno per lo stato: è questa la proposta che il segretario di Radicali Italiani, Mario Staderini, ha avanzato al presidente del consiglio Monti.

La Cina dei diritti umani

Sembra esser confermata la volontà della leadership cinese di governare una, sia pur lentissima, transizione nel settore dei diritti umani: il governo di Pechino ha infatti adottato il secondo piano nazionale d'azione per i diritti dell'uomo per il periodo 2012-2015

I centri di detenzione straordinaria della CIA in Europa

'Waterboarding' e tecniche estreme di interrogatorio: a queste pratiche sarebbero state sottoposte le persone sospettate di terrorismo in un centro di 'detenzione straordinaria' allestito dalla CIA vicino Varsavia e di cui la Polonia dovrà adesso rendere conto alla Corte europea dei diritti dell'uomo

Egitto, “Uomini, controllate i vostri istinti, non come ci vestiamo”

Secondo un rapporto stilato nel 2008, l’83 per cento delle donne in Egitto ha dichiarato di aver subito molestie o violenza sessuale. Per anni le cose non sono cambiate.

Il 4 luglio 2012, nel nuovo Egitto del presidente Morsi, un lungo corteo di manifestanti a sostegno delle donne ha affollato le vie del Cairo. Ogni protestante, fosse uomo o donna, ha esibito un cartello con un messaggio di denuncia e di speranza.

Quirinale debole: i rischi negli ultimi mesi di Napolitano

Il notista politico Stefano Folli analizza, sulle pagine del Sole24Ore, i rischi di un indebolimento della figura del Capo dello Stato nella sua prerogativa di rappresentare un "punto di equilibrio del sistema".

Cannabis, il Veneto dice sì

Dopo la Toscana, che è stata la prima Regione italiana ad autorizzare l'uso della cannabis a scopo terapeutico, adesso tocca al Veneto. Praticamente all'unanimità, la quinta commissione consiliare presieduta da Leonardo Padrin (Pdl) ha approvato la proposta di legge di Pietrangelo Pettenò (Sinistra) che consente la distribuzione gratuita negli ospedali e nelle farmacie di farmaci e preparati galenici a base di cannabinoidi.

Bernardini e Perduca: "La condanna di Farina? Incredibile e lunare"

"È una sentenza che ha dell’incredibile, la definirei lunare". È deciso il commento a tempi.it della parlamentare radicale Rita Bernardini (nella foto) sulla condanna a due anni e otto mesi, senza la sospensione condizionale della pena, comminata dal giudice del tribunale di Milano Elisabetta Meyer al deputato del Pdl Renato Farina per "falso in atto pubblico".

Santa Inquisizione Popolare: Giulia Innocenzi

La sezione giudiziaria della Santa Inquisizione Popolare contro L’Indecenza Letteraria (SIPOPIL) si è riunita in data 09/07/2012 per giudicare l’imputata INNOCENZI Giulia, accusata di ricoprire, in maniera continuata nel tempo nonché in esecuzione di un medesimo disegno criminoso, la posizione sociale di “giornalista”, “attivista digitale” e “Giulia Innocenzi”.

Argentina di nuovo vicina al default?

Il Financial Times ha scritto che da venerdì scorso è entrato in vigore un provvedimento del governo argentino che vieta agli abitanti di convertire i loro pesos in dollari. Comprare dollari è uno dei pochi modi che hanno gli argentini per proteggersi dall’inflazione (oltre che per viaggiare all’estero, importare prodotti e fare molte altre cose).