Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

21/05/24 ore

STILE LIBERO

Razzismo, l’unico frutto dell’amor è la banana!

Di certo non avrà il successone biblico della mela, comunque sia, l’unico frutto dell’amor sta vivendo il suo momento di gloria. Il merito va al calciatore Dani Alves, che vistosi destinatario di un lancio di banana dagli spalti, ha avuto la prontezza di raccoglierla e mangiarla mentre batteva un calcio d’angolo.

Diritto alla sessualità e disabilità, dibattito alla Quinta Rassegna Biennale del Cinema Laico

La battaglia per l'affermazione del diritto ad avere una propria vita sessuale per le persone con disabilità, attraverso l’istituzione anche in Italia della figura dell’assistente sessuale, qualche riscontro positivo l’ha ottenuto. Mi riferisco alla presentazione avvenuta qualche giorno fa al Senato di un disegno di legge per l’assistenza sessuale, che ha come primo firmatario il senatore Sergio Lo Giudice (iscritto tra l’altro all’Ass. Luca Coscioni) e all’attenzione dei media anche se molto limitata, sul tema della sessualità dei disabili, sono stati realizzati, infatti, alcuni servizi televisivi e su carta stampata. di Alessandro Frezzato

Aggressione a bambino disabile, sospesa assistente scolastica

Calci, schiaffi, minacce e insulti molto pesanti nei confronti di alunno 12 enne disabile. Per questo ignobile e vigliacca motivazione il Gip del tribunale di Viterbo ha disposto un’ordinanza di sospensione dall’esercizio di pubbliche funzioni di servizio, a carico di una 50 enne assistente scolastica di una scuola media del capoluogo laziale. di Alessandro Frezzato

Il sottosegretario all'Istruzione Toccafondi: "La lotta all'omofobia lede la libertà all'educazione dei genitori"

“Non c'è giorno che passa in cui non ci siano genitori costretti a dar battaglia vedendo lesa la loro libertà di educazione, per altro protetta dall'articolo 30 della Costituzione. Penso all'ultimo episodio di Modena in cui si pretendeva che Vladimir Luxuria entrasse a parlare al liceo classico Muratori senza nemmeno un contraddittorio. Non si può usare la scuola così, come un campo di battaglia ideologico. Oltre al governo quindi tutti dovranno fare un passo in avanti per fermare questa invasione di campo”.

Razzismo, ancora violenze

Due adolescenti, uno dei quali di età inferiore ai 14 anni e quindi non imputabile, sono stati denunciati dalla polizia di Casal di Principe dopo aver aggredito un loro coetaneo per avere la sola “colpa” di essere originario della Nigeria. La vittima (un 14 enne di origine africana) è finita in ospedale con ferite alla fronte e a una palpebra e anche un trauma cranico. di Alessandro Frezzato

Disabilità, anche la Svizzera non è immune alle discriminazioni

Un cinquantenne in carrozzina elettrica ha costituito una pagina Facebook in cui racconta il calvario che ha vissuto per entrare al Salone dell’Auto di Ginevra. Avrebbe dovuto essere per lui una giornata di tranquillo divertimento al Salone dell’Auto mentre si è trasformata in un vero incubo. di Alessandro Frezzato