Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

22/10/17 ore

DIRITTI E LIBERTA'

Nozze gay: Pannella controcorrente, preferisce le famiglie di fatto

“Bisogna essere più ambiziosi: immaginare cioè una forma di unione che venga dopo i millenni del matrimonio, che duri di più e meglio di come succede oggi alla famiglia classicamente vissuta”.



- Nozze, gay, la bega del Partito democratico

- Matrimonio, la sconfitta di Vasco Rossi

L'esercito dei bambini-soldato

Più di 11mila bambini soldato sono stati liberati dalla schiavitù lo scorso anno, ma secondo le Nazioni Unite ce ne sarebbero ancora centinaia di migliaia costretti a servire la causa della guerra sia nell’esercito di stato che nelle milizie etniche; costretti in particolare a combattere dai Talebani in Afganistan, dal signore della guerra Bosco Ntaganda in Congo, dagli Shebab in Somalia, da Asar Dine in Male e da altri gruppi di terroristi ed eserciti sparsi per il mondo.

Omosessualità: Carabinieri, errata corrige e tante scuse

L’Arma dei Carabinieri corregge subito quello che lo stesso Comando Generale definisce un errore. “Il riferimento all`omosessualità costituisce un errore materiale nella revisione del testo della sinossi e che trae origine da un modulo, l'OP/46, risalente nel tempo e superato … è stata immediatamente disposta la formale abrogazione del modulo e la conseguente correzione della pubblicazione”.

- Una "degenerazione" da manuale CC

Omosessualità: una “degenerazione” da manuale CC

1973. La psichiatria e la medicina riconoscono ufficialmente il rapporto omo-erotico una variante “normale” del comportamento sessuale umano, rimuovendo l'omosessualità dalle liste del DSM (Manuale diagnostico - statistico dei disordini mentali); punto di vista questo ufficialmente condiviso nel 1993 dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Di parto si muore: a Londra il Summit sulla pianificazione familiare

 Juliet, Mabinty, Rebecca. Tre nomi di un’interminabile lista di giovani ragazze segnate a vita dalla gravidanza e dal parto. In Sierra Leone – detentore assoluto del record di mortalità materna – ma più in generale nella gran parte dei paesi in via di sviluppo, infatti, quello che dovrebbe essere l’evento naturale per eccellenza della vita di una donna rappresenta invece una vera e propria piaga.