Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

21/01/19 ore

DIRITTI E LIBERTA'

"Legalizzare le droghe leggere", Vasco Rossi fa scomodare la presidenza del Consiglio

Era già successo che Vasco Rossi intervenisse a suo modo nel dibattito politico su una vicenda che l’aveva investito direttamente – il matrimonio – con un post su Facebook per certi aspetti lungimirante sui termini del problema e delle carenze della legislazione italiana in materia. Questa volta è stato il turno di un altro tema al centro della lotta politica radicale: la legalizzazione delle droghe leggere.

Libertà religiosa: un problema laico

A una settimana di distanza dalla pubblicazione del rapporto annuale statunitense sulla libertà religiosa, che ha confermato la crescente tensione per i gruppi religiosi minoritari nel mondo dovuti ai cambiamenti politici e demografici nel 2011, abbiamo assistito alla tragica strage del Tempio Sikh di Oak Creek. Il Presidente Obama, esprimendo il suo cordoglio, ha ribadito come il diritto di praticare la propria fede sia un diritto universale, sottolineando come sia obiettivo degli USA la difesa della libertà religiosa in America e nel mondo. di Camillo Maffia

Nozze e adozioni gay, la Chiesa francese si affida a Dio

La Francia di Hollande si prepara a disciplinare il matrimonio e le adozioni omoparentali. Il ministro della famiglia ha assicurato sull’imminente presentazione di un progetto di legge che se adottato minaccia di minare alle fondamenta i dettami cristiani sulla famiglia cosiddetta tradizionale.

I Tuareg, intervista a Moussa Ag Assarid

L’Associazione Arabi Democratici Liberali ripropone un’intervista realizzata dal giornalista spagnolo Victor M. Amela a Moussa Ag Assarid, scrittore ed esponente del Movimento Nazionale per la Liberazione dell’Azawad (MNLA). Ag Assarid è infatti il responsabile per l’Europa dell’MNLA ed è anche il responsabile per l’Informazione del Consiglio transitorio dello Stato dell’Azawad, guidato dall’MNLA. Ricordiamo che l’MNLA è il movimento che si sta battendo per l’indipendenza della regione dell’Azawad dal Mali. L’MNLA sta al contempo lottando contro Al-Qaeda nel Maghreb Islamico.

Cannabis legale, il dibattito italiano e i risultati del neoproibizionismo olandese

La cannabis, questo fantomatico nemico dell'umanità che plagia le menti giovanili portandoli fuori dal seminato della retta via, è sempre più al centro di un dibattito pubblico che comincia a prendere forma in modo decisamente corposo.