Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

28/11/20 ore

Pannella al 7° giorno di sciopero della sete, cresce la mobilitazione sulla rete



 

Dunque l'obiettivo, ha ripetuto Pannella, è quello che, sotto lo slogan "Amnistia, Giustizia e Libertà", spinse prima nel Natale 2005 e poi a Pasqua del 2006 a scendere in piazza migliaia di cittadini e tra loro, nel comitato promotore, Giorgio Napolitano, Francesco Cossiga, Rita Levi Montalcini, Don Antonio Mazzi, Giulio Andreotti, Emilio Colombo, Sergio Pininfarina, Giliano Vassalli, Emilio Colmbo e Antonio Baldassarri.

 

Il leader radicale fa riferimento a quelle elezioni di 36 anni fa per spiegare come l'obiettivo della sua lotta odierna può formalizzarsi in termini elettorali: "I nostri sono gli stessi motivi di fondo che nel 1976 indussero un elenco illustre, senza precedenti, ad aderire all'appello che riuscimmo a pubblicare a pagamento sulle pagine de La Repubblica che, provocando alcune tribune politiche di riparazione prima del voto, permise agli italiani di giudicare per la prima volta le nostre ragioni e battaglie".

 

"Io continuo assolutamente nello sciopero totale di fame e della sete - ha proseguito Pannella ai microfoni di Radio Radicale - vedremo se arriveranno nomi vitali come nel 1976, perché quelli urgono. Servono personalità che dicano 'sono pronto ad essere candidato'".

 

E sin dalle prime battute della trasmissione dalla radio di Torre Argentina c'è stata una straordinaria mobilitazione sulla rete che è ancora in corso. I primi risultati (alle ore 08:20 circa di luned') sono quanto mai eloquenti: cia twitter l'hashtag  #IostoconMarco, diffuso poco prima della trasmissione, è risultato presente più volte nei Twitter Trends della giornata.

 

Analizzando gli ultimi 1.500 tweet inviati i messaggi risultano aver avuto un potenziale di 3.326.172 visualizzazioni, contando su un potenziale di 926.063 utenti. Per quanto riguarda l'hashtag #Pannella sono stati inviati nelle ultime ore 580 tweets con un potenziale di 716.272 visualizzazioni, contando su un potenziale di 231.377 utenti.

 

Su Facebook i messaggi (nove, di diversa tipologia) inviati dalla pagina Radicali poco prima e poco dopo la diretta della conversazione settimanale hanno avuto oltre 20milia visualizzazioni con oltre 230 messaggi ricondivisi dagli utenti. A fronte di questa straordinaria mobilitazione è necessario ed urgente che in queste ore ci sia il massimo della mobilitazione da parte di ciascuno per cercare personalità che dichiarino di essere disponibili ad essere candidato nelle liste 'Amnistia Giustizia Libertà'. (fonte radicali.it)


Commenti   

 
+1 #1 Guest 2012-12-17 14:55
forza marco siamo vicini a te sofriamo con te sono la mogle diun detenuto e sofro tanto o 4 figli e non so come andare avanti mio marito manga di casa a 3 anni speriamo che il tuo sacrificio valga t vogliomo bn
:roll:
Citazione
 

Aggiungi commento