Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

14/10/19 ore

Le Brevi

Nozze gay, Putin: niente bambini russi alle coppie francesi

“Dobbiamo reagire a quello che succede vicino a noi, rispettiamo i nostri vicini ma chiediamo il rispetto verso le nostre tradizioni culturali, etiche, legislative e verso le nostre norme morali”.

Tibet, ancora corpi in fiamme contro la Cina

118: è questo il numero complessivo dei tibetani che dal 2009 si sono immolati per protesta contro l'annessione del Paese alla Cina e per reclamare il ritorno del Dalai Lama. Mercoledì, infatti, altre tre persone, due monaci buddisti e una donna, si sono dati fuoco nella provincia di Sichuan, nella prefettura di Abe, dove il governo centrale ha imposto una forte presenza militare.

Pena di morte, il Giappone di Abe ne impicca altri due

Dopo quello di tre giustiziati del 21 febbraio, altre due condanne capitali eseguite in Giappone sotto il governo guidato dal nuovo premier conservatore Shinzo Abe.

Stupri, l'India scende in piazza per l'ennesima piccola vittima

In silenzio, candele e cartelli in mano, una folla di manifestanti si è riversata per le strade di New Delhi in segno di rabbiosa solidarietà alla bambina di cinque anni stuprata, mutilata e ridotta in fin di vita da un giovane di 22 anni, suo vicino di casa.

Nozze gay, anche la Nuova Zelanda dice sì

La Nuova Zelanda è ufficialmente diventato il primo paese della regione Asa-pacifico, e il tredicesimo al mondo, a legalizzare i matrimoni omosessuali.

Pena di morte, Texas: iniezione letale per un 40enne

Un nero di 40 anni è stato giustiziato ieri sera in Texas per aver ucciso un diciassettenne durante un furto d'auto, portando a 495 il numero di esecuzioni effettuate nello Stato meridionale americano dal 1976. Lo rendono noto fonti penitenziarie.

Tunisia, l'Università dice no agli esami col niqab: donne in protesta

“Abbiamo lottato per poter portare il velo, per potere studiare portando il velo” dichiara Emn Dridi, la più giovane rappresentante nella Shura di Ennahada, il partito islamico al governo della Tunisia.

Turchia, tweet blasfemi: condannato il pianista Fazil Say

Dieci mesi di carcere con la condizionale per il pianista e compositore turco Fazil Say, reo di aver insultato “i valori religiosi di una barte della popolazione” per bocca dell'uccellino più famoso del web.

Svizzera, Suicidio assistito per ex magistrato italiano

Un ex magistrato calabrese, Pietro D'Amico, di 62 anni, di Vibo Valentia, è morto in una clinica di Basilea, in Svizzera, dove gli è stato praticato il suicidio assistito. La notizia è riportata stamane dalla Gazzetta del Sud.

Nozze gay, l'Uruguay dice sì

Il Parlamento dell'Uruguay ha approvato una legge che consente le nozze tra persone dello stesso sesso. Il provvedimento, passato sia al Senato che alla Camera con un'ampia maggioranza, riconosce dunque il matrimonio omosessuale, eliminando ogni riferimento di genere negli articoli del codice civile che riguardano tale istituzione e sostituendo le parole 'marito' e 'moglie' con la definizione 'coniugi contraenti'.

Giustizia, Strasburgo: l'Italia la più sanzionata

L'Italia nel 2012, a causa delle violazioni dei diritti dei propri cittadini riscontrate dalla Corte di Strasburgo, è stata condannata a versare indennizzi per 120 milioni di euro, la cifra più alta mai pagata da uno dei 47 Stati membri del Consiglio d'Europa. Lo si legge nel rapporto reso noto oggi a Strasburgo.