Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

17/07/18 ore

Il voto consapevole di Marco Travaglio



Marco Travaglio preferisce il M5S. Se si recherà alle urne, è intuibile a chi darà il suo voto. Ça va sans dire, direbbero in Francia.

 

Non è una sorpresa, infatti, dopo settimane di campagna elettorale sfacciatamente pro-grillina nei talk tv di La7, senza considerare il 'Fatto quotidiano'.

 

Intervistato dal 'Corriere della Sera' – altro giornale non proprio insensibile alle sirene della Casaleggio & Associati – ha ribadito un concetto, per altro non nuovo, che i cittadini romani - per esempio - ben conoscono a loro spese: “penso che vadano messi alla prova”.

 

Poi, alla domanda “Sono pronti per governare?”, il miracolato dall'editto bulgaro ha così risposto:

 

“Probabilmente no”...

 

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna