Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

02/03/24 ore

‘La pesca che amo’: scuola di vita, di responsabilità, di rispetto per l’ambiente



La lezione in spiaggia de La Pesca che amo, l’associazione fondata da Giuseppe Vasapolli è un po’ la sintesi dello spirito che anima questo progetto che coniuga spirito sportivo, partecipazione, senso di responsabilità e rispetto per l’ambiente. “… Il percorso per le ragazze e i ragazzi è incentrato sull’amore per natura associato all’armonia e alla serenità della pesca che si realizza con la partecipazione, l'equilibrio, la ricerca interiore e la crescita di responsabilità…” - dice Vasapolli. 

 

“ … Combinare questi elementi significa costruire nelle singole ragazze e nei singoli ragazzi quella consapevolezza che è l’unico strumento che può formare le nuove generazioni a quel rispetto dell’ambiente, delle persone, degli animali, della natura, oggi segnati da disinteresse e in alcuni casi da inquietante cinismo …”.

 

Non a caso la lezione è partita da un impegno comune a ripulire la spiaggia.

 

La spiaggia è molto spesso ricoperta da oggetti, lattine, bottiglie, carta, plastiche, contenitori di ogni genere.

 

Molti utilizzano la spiaggia di tutti come una discarica, incuranti di persone e cose.

 

 

 

 

 


 

Già presentando i nuovi corsi Vasapolli sottolineò che lo spirito de La Pesca che amo sia quello di far crescere nelle ragazze e nei ragazzi quella sensibilità che si traduce in rispetto, armonia e attenzione per gli altri e per la natura, che è poi la base fondamentale di una convivenza civile.

 


 

C’è il gioco, il divertimento, il rispetto e la fantasia che disegnano l’unico modo in cui responsabilità sociale e tutela ambientale si combinano…

 


 

 

 

 


Aggiungi commento


Archivio notizie di Agenzia Radicale

é uscito il N° 118 di Quaderni Radicali

"Politica senza idee - La crisi del Partito Democratico"

Anno 46° Speciale Febbraio 2023

è uscito il libro 

di Giuseppe Rippa

con Luigi O. Rintallo

"Napoli dove vai"

Aiutiamoli a casa loro? Lo stiamo già facendo ma male.

videoag.jpg
qrtv.jpg

è uscito il nuovo libro 

di Giuseppe Rippa

con Luigi O. Rintallo

"l'altro Radicale
Essere liberali
senza aggettivi"

 (Guida editori) 

disponibile
in tutte la librerie