Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

04/12/21 ore

intorno al futuro di Italiafutura


  • Roberto Granese

 

 

“…Tra boatos e smentite, si annuncia la «discesa in campo» di soggetti nuovi, come la lista che dovrebbe far capo a Luca Cordero di Montezemolo. Ma tutto è ancora immerso nella nebbia. Mancano solo dodici mesi all'ordalia elettorale, a un voto che potrebbe avere un valore storico, ma è ancora un festival di «si dice», di retroscena, di avanzate e di retromarce…” – dice sulCorriere della Sera del 19 maggio Pierluigi Battista.

E ancora l’editorialista del quotidiano di via Solferino aggiunte “…Chiedere con quale messaggio pensa di incidere su un elettorato ormai deluso e impaurito e chiedere quali siano i cardini di un programma per costruire l'«Italia Futura», con quali forze eventualmente condividerlo. Nella confusione caotica in cui versa la politica italiana, non sarebbe una scelta saggia aggiungere incertezze e titubanze. Montezemolo può aspirare a giocare un ruolo importante in questo scorcio di storia italiana. Ma il tempo degli enigmi sta scadendo. Per tutti”.

“…Abbiamo insomma un’incrollabile fiducia nelle capacità individuali degli italiani, che dovrebbero essere messi nelle condizioni di poter realizzare le proprie aspirazioni e capacità. Per questo, indipendentemente da un nostro futuro e diretto impegno elettorale, lavoriamo per aprire un cantiere progettuale di tutte le forze sociali, culturali e politiche che si riconoscono nella stessa visione ideale. In assenza di un progetto credibile che sappia unire tutte le forze riformiste, milioni di italiani e una porzione significativa delle migliori energie del Paese rimarranno senza rappresentanza, dando spazio a populismi demagogici e distruttivi …” gli risponde il presidente di ItaliafuturaLuca Cordero di Montezemolo.

Interviene sull’argomento Giuseppe Rippa, direttore di Agenzia Radicale e Quaderni Radicali, nel Video Flash Agenzia Radicale che affianca Agenzia Radicale Video e presenta interventi, commenti, editoriali in audiovideo realizzati con Skype e proposti in tempo reale sugli avvenimenti del giorno. Gli interventi sono della redazione e di ospiti esterni.