Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

13/07/24 ore

20 euro, le trovate di Matteo Renzi


  • Antonio Marulo

Nulla è lasciato al caso, anche quando tutto sembra un caso. Così pare con Matteo Renzi, che dà spesso l'impressione di studiarle a tavolino col suo staff. Imperversa la polemica sulle coperture di bilancio alla mancia di 80 euro in busta paga? Ed ecco subito pronta la gag per buttarla in caciara, come dicono a Roma.

 

Così, passeggiando passeggiando in versione Fonzie tra la sede del Pd a quella del governo, nel bel mezzo di una piazza, ohibò, il premier trova e raccoglie 20 euro lasciate da qualcuno tra i sanpietrini. Il codazzo di reporter al seguito, pronto come non mai, immortala l’evento, mentre lo stesso protagonista suggerisce la didascalia: “e poi dicono che non trovo le risorse”Il gioco è fatto: la stampa web è contenta; gli utenti della rete si godono la galleria fotografica; la razione quotidiana di simpatia a buon mercato dell'ex sindaco di Firenze è servita.

 

Beppe Grillo ne spara tante, ma una buona l’ha detta: non c’è cosa più insopportabile di uno che vuole fare a tutti i costi il simpatico. E in questo Matteo Renzi è senza dubbio un fuoriclasse.


Aggiungi commento