Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

01/12/21 ore

Dare voce alla domanda di liberazione dei palestinesi dalla dittatura di Hamas. Conversazione di Anna Mahjar-Barducci con Giuseppe Rippa



Nel conflitto tra Hamas e Israele quello che sistematicamente è stato omesso dalla informazione in Italia è che esiste una domanda di liberazione dalla dittatura di Hamas che con intensità è espressa dai palestinesi.

 

Quelli di Israele, della Cisgiordania e anche degli oppressi di Gaza. Questi cittadini palestinesi non hanno voce, vengono utilizzati Gaza, dai vertici di questa organizzazione terroristica, come scudi umani.

 

C’è chi come Mohammed Massad, un ex terrorista palestinese di un gruppo armato di Jenin, è oggi contro il terrorismo, di cui si pente, ed è per la pace, che deve essere fatta con “il popolo palestinese. Il 90% del nostro popolo - dice -  vuole la pace, vuole vivere. Ma chi impedisce la pace? E’ il 2% che detiene la forza e l’economia, come in ogni società. Ma da noi la forza è nelle mani dei terroristi e l’economia in quelle dei corrotti. Sono loro che impediscono la pace e al nostro popolo di vivere in sicurezza.

 

Le voci dei palestinesi che cercano di  contrapporsi all’egemonia di Hamas vengono bollate come voci di venduti, e questa nella più classica delle scenografie di realtà dittatoriali. Che i vertici di Hamas vivano in luoghi privilegiati e in assoluto disprezzo dei diritti dei palestinesi (Gaza in primo luogo), è una realtà che viene omessa dall’informazione, in Italia in modo unanime…

 


 

Vi sono vignette che descrivono in modo efficace questa realtà ampia e maggioritaria tra i palestinesi, di Israele, di Gaza, della Cisgiordania, nonostante il tentativo di Hamas, con l’appoggio di larga parte dei meda occidentali, di far apparire il contrario, con la ratifica della vittoria interna ai palestinesi della stessa Hamas nello scontro con il resto del mondo arabo palestinese.

 

Di seguito una cronaca audio dei recenti ultimi avvenimenti tra Anna Mahjar-Barducci e Giuseppe Rippa…

 


 

Dare voce alla domanda di liberazione dei palestinesi dalla dittatura di Hamas. Conversazione di Anna Mahjar-Barducci con Giuseppe Rippa 

(Agenzia Radicale Video)

 

 


Aggiungi commento