Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

01/12/21 ore

15 maggio: Missili su Tel Aviv La testimonianza diretta di Anna Mahjar Barducci



Continua la guerra tra Hamas e Israele. Le reti televisive pubbliche e private e i maggiori quotidiani italiani proseguono il loro racconto strabico, mentre l’offensiva  scellerata di Hamas, con il contributo materiale e economico dell’Iran, del Qatar, della Turchia e di tutti i paesi arabi anti-Israele continua la sua strategia sciagurata…

 

I due milioni di palestinesi, prigionieri a Gaza dei vertici dell’organizzazione di Hamas, momentaneamente alleata con i "nemici interni" dellla jihad palestinese di Gaza con l'obiettivo di distruggere Israele, dopo essere stati affamati, vengono utilizzati come scudo umano per un folle disegno senza sbocchi e con un chiaro modello di subalternità che nulla a a che vedere con i diritti dei palestinesi, soprattutto di quelli della Striscia, su cui da anni viene costruita una trama di cinismo e di assenza di rispetto anche con una propaganda inquietante e terroristica.

 

Sia pure per i motivi legati all'accordo di Abramo, vi è chi comunque, come il vice capo del Diparimento di polizia di Dubai (Emiratri Arabi) Dhahi Khalfan, afferma a Al Arabiya che il mondo arabo deve unirsi per finire Hamas...

 

Sabato 15 maggio 2021, piovono missili a Tel Aviv.

 

Anna Mahjar-Barducci, da anni collaboratrice di Quaderni Radicali e Agenzia Radicale era a Tel Aviv da Gerusalemme per motivi familiari insieme a suo marito e sua figlia. L’audio che segue è il racconto di quei drammatici momenti vissuti intorno alle 14 nella capitale di Israele…

 

Alla mezzanotte del 16 maggio sono ripresi i bombardamenti su Tel Aviv. Li aveva annunciati, non da Gaza ma dal Qatar (guarda caso!) un esagitato Haniyeh, il capo di Hamas, chiedendo a tutti i palestinesi di attaccare gli israeliani fino a distruggere Israele ...

 


 

- 15 maggio: Missili su Tel Aviv La testimonianza diretta di Anna Mahjar Barducci

(Agenzia Radicale Video)

 

(foto Prima Pagina News)

 

 


Aggiungi commento