Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

22/10/20 ore

Russia e Cina reclutano la storia della Seconda Guerra Mondiale per rafforzare la loro rivendicazione di vantaggio morale sugli Stati Uniti e per promuovere il multilateralismo


  • Anna Mahjar-Barducci

“… La storia non si ripete, ma fa rima, diceva Mark Twain. Oggi, infatti, stiamo assistendo alla stessa assenza di ordine mondiale, che i nostri nonni avevano vissuto all'indomani della fine della Grande Guerra…” - così Anna Mahjar-Barducci, direttrice del progetto MEMRI Russian Media Studies, in suo articolo su Agenzia Radicale di cui è collaboratrice, ricostruiva i totalitarismi del XXI secolo. “…

 

L’Europa - aggiungeva -, in ogni caso, con l'ascesa economica della Cina, non può essere da sola un attore competitivo. La Cina è oggi un rivale degli stessi Stati Uniti. L'unico modo per l'Occidente di mantenere la propria influenza è di ritrovare la propria unità. Gli Stati Uniti sono legati all'Europa dallo stesso cordone ombelicale e la rottura di questo cordone può creare soltanto l'indebolimento dell'Occidente. "Da soli possiamo fare così poco, insieme possiamo fare così tanto," diceva l'imprenditore scozzese-americano Andrew Carnegie.Per prevenire l'autodistruzione dell'Occidente, è necessario trovare un equilibrio tra società liquida e società solida. La priorità è di costruire una nuova cultura liberale, un metodo che riporti un ordine, in cui i diritti di ogni individuo vengano rispettati, e al contempo in cui l'identità collettiva non sia negata o annullata.

 

Quello che segue è  la traduzione del primo di due interventi che Anna Mahjar-Barducci ha redatto per il MEMRI e che consentono di comprendere come il nostro sistema informativo riesce a sottrarci larga parte delle notizie e degli approfondimenti dei contesti in cui ci muoviamo…

 

 

************** 

 

 

La seconda guerra mondiale gioca un ruolo importante nell'etica nazionale della Russia e della Cina. Per questo motivo, entrambi i paesi stanno reclutando la storia della guerra per ottenere da soli una posizione morale e un vantaggio nella politica mondiale sull'Occidente e, più specificamente, sugli Stati Uniti. L'anno 2020 ha segnato il 75° anniversario della vittoria sulla Germania nazista. Quest'anno, la Russia ha pianificato di ricordare al mondo, nella parata del giorno della vittoria di Mosca il 9 maggio, che l'Unione Sovietica aveva svolto un ruolo decisivo nella "Grande Guerra Patriottica", con l'obiettivo di sfidare il significato del contributo dell'Occidente alla sconfitta della Germania nazista. I piani di Mosca sono stati, tuttavia, interrotti dalla pandemia di coronavirus.

 

Tuttavia, il 18 giugno, in vista della parata che era stata rinviata al 24 giugno proprio a causa della pandemia, il presidente russo Vladimir Putin, in un'analisi su The National Interest, ha sottolineato la superiorità morale della Russia. Nell'analisi, ha fortemente esonerato il patto Molotov-Von Ribbentrop dell'agosto 1939, al fine di assolvere l'Unione Sovietica dalla responsabilità della Seconda Guerra Mondiale. [1] Ha anche accusato i leader europei di cercare di "spazzare ... sotto il tappeto" il Patto di Monaco del settembre 1938, alias il Tradimento di Monaco, firmato da Germania, Gran Bretagna, Francia e Italia, che ha fornito la cessione alla Germania del territorio tedesco dei Sudeti della Cecoslovacchia . [2]

 

"Oggi, i politici europei, e in particolare i leader polacchi, desiderano nascondere il tradimento di Monaco sotto il tappeto. Perché? Il fatto che i loro paesi una volta abbiano infranto i loro impegni e sostenuto il tradimento di Monaco, con alcuni di loro che hanno persino partecipato, non è l'unico motivo. Un altro è che è un po’ imbarazzante ricordare che durante quei drammatici giorni del 1938, l'Unione Sovietica fu l'unica a difendere la Cecoslovacchia. L'Unione Sovietica, in conformità con i suoi obblighi internazionali, tra cui accordi con Francia e Cecoslovacchia, hanno cercato di impedire che la tragedia accadesse. Nel frattempo, la Polonia, nel perseguimento dei suoi interessi, stava facendo tutto il possibile per ostacolare l'istituzione di un sistema di sicurezza collettiva in Europa ", ha scritto Putin, affermando che la Russia ha tenuto il morale in alto. [3]

 

Tuttavia, la Russia sa che, data la sua economia in contrazione, ha bisogno della Cina come partner strategico, al fine di sopravvivere come attore globale e continuare a sfidare l'influenza internazionale degli Stati Uniti. Ma, anche in questo caso, la Russia cerca di ritrarre questa partnership come motivata dalla moralità.

 

In precedenza, il 7 maggio, prima del Giorno della Vittoria, Sergei Naryshkin, che funge anche da presidente della Russian Historical Society e direttore del Foreign Intelligence Service, si è rivolto a un pubblico di storici russi e cinesi in una teleconferenza dedicata al 75° anniversario della vittoria. nella seconda guerra mondiale. Nel suo discorso, Naryshkin ha espresso soddisfazione per il fatto che le relazioni Russia-Cina sono forti e stabili e ha sottolineato la loro moralità spingendo una versione leggermente sterilizzata della cooperazione sino-sovietica nella seconda guerra mondiale.

 

"La memoria della Grande Vittoria unisce e lega insieme la società russa nella sua interezza ... È incoraggiante che il popolo cinese condivida con noi questa grande festa. Una memoria storica comune funge da solida base per il partenariato strategico dei nostri paesi. .. La storia ci insegna quanto sia importante mantenere l'unità di fronte a tali minacce globali", ha detto Naryshkin, sottolineando che questa solidarietà, basata sull'alleanza Russia-Cina della Seconda Guerra Mondiale, è il fondamento dell'attuale partenariato strategico. [4]

 

La retorica russa sulla seconda guerra mondiale viene ora emulata dalla Cina nel suo approccio all'Occidente. Nel suo discorso del 22 settembre alla 75a sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, il presidente cinese Xi Jinping ha tentato di evidenziare la moralità della Cina sottolineando il suo ruolo nella "guerra antifascista mondiale". [5]

 

Ha aggiunto che la stessa coscienza morale che aveva caratterizzato la Cina durante la guerra ora si mostra nella lotta al coronavirus. "Settantacinque anni fa, la Cina ha dato un contributo storico alla vittoria della guerra mondiale antifascista e ha sostenuto la fondazione delle Nazioni Unite. Oggi, con lo stesso senso di responsabilità, la Cina è attivamente coinvolta nella lotta internazionale contro il COVID-19, contribuendo con la sua quota a sostenere la sicurezza sanitaria pubblica globale ", ha affermato Xi. [6] Ha poi insinuato che la lezione della seconda guerra mondiale è "rimanere fedele al multilateralismo". [7]

 

All'inizio di maggio, l'esperto cinese Sun Zhuangzhi, direttore dell'Istituto di studi russi, dell'Europa orientale e dell'Asia centrale presso l'Accademia cinese delle scienze sociali, ha scritto, in un articolo intitolato "Lezione della guerra antifascista", che "nel Negli anni '30, fu la mancanza di un meccanismo multilaterale ben consolidato che portò all'ordine internazionale ingiusto negli anni del dopoguerra "che aveva portato alla Seconda Guerra Mondiale. [8]

 

Sottolineando che Cina e Russia sostengono e praticano il multilateralismo e cooperano nell'ambito di quadri multilaterali come l'Organizzazione per la cooperazione di Shanghai, il G20 e i BRICS, Sun Zhuangzhi ha aggiunto: "Dopo che la pandemia si sarà placata, da un lato, il multilateralismo otterrà il riconoscimento da più paesi e stimolare la ripresa economica in tutto il mondo; d'altra parte, unilateralismo e xenofobia aumenteranno in alcuni paesi. Cina e Russia dovrebbero compiere maggiori sforzi per mantenere l'equilibrio strategico globale e difendere il multilateralismo per creare pari opportunità di sviluppo per le economie emergenti e per i paesi in via di sviluppo. Questa è una lezione importante che possiamo imparare dalla vittoria nella guerra antifascista. "[9]

 

La seconda guerra mondiale è usata non solo per elevare lo status morale di Russia e Cina, ma anche per promuovere l'idea che la stabilità mondiale possa essere garantita solo attraverso il multilateralismo. Tuttavia, il "multilateralismo", come definito dall'esperto russo Andrey Kortunov, non ha lo scopo di "creare ulteriori opportunità per i underachievers (incapaci)“, [10] ma piuttosto di essere il nucleo della formazione di un nuovo ordine mondiale che si opponga alle regole liberali degli Stati Uniti - ordine basato mentre avvantaggiava Mosca e Pechino e i loro interessi.

 

Commentando il discorso di Xi Jinping all'UNGA, l'editorialista cinese Shen Dingli ha scritto che Washington sta "minando" il multilateralismo, affermando che gli Stati Uniti "stanno ricorrendo all'unilateralismo e al bullismo e stanno usando sanzioni per costringere altri paesi ad accettare i suoi termini non solo, ma alcuni altri grandi paesi, ma anche molti dei suoi alleati di lunga data ... In un momento in cui l'unica superpotenza mondiale ha violato le leggi e le regole internazionali, la Cina deve alzarsi e opporsi alle sue azioni "[11].

 

Conclusione

 

Sia la Russia che la Cina sostengono di meritare una quota migliore di influenza globale. Il multilateralismo è un utile strumento diplomatico che, per il momento, può aiutarli a nascondere le loro ambizioni più profonde. Le leadership di entrambi i paesi, che sono accusate di sopprimere qualsiasi opposizione, stanno tentando di prendere un alto terreno morale retroattivo, con una dimostrazione intellettuale di profonda comprensione dei processi politici a lungo raggio. In questo contesto, entrambi stanno sfruttando la storia di 80 anni della seconda guerra mondiale per descrivere i loro paesi come un ruolo decisivo nella vittoria sul nazismo.

 

Sulla base di questa logica, rivendicano non solo una quota migliore di influenza globale, ma anche una più prestigiosa. Lo scopo è duplice: creare una maggiore solidarietà con i loro paesi e attirare altri paesi a riconoscere la loro pretesa di un livello morale elevato.

 

 

 

* Anna Mahjar Barducci è direttrice del progetto MEMRI Russian Media Studies.

 

 

A Chinese parade formation in a military parade at Moscow's Red Square marking the 75th anniversary of Victory in the Great Patriotic War. (Source: Kremlin.ru, June 24, 2020)

 

[1] Nationalinterest.org/feature/vladimir-putin-real-lessons-75th-anniversary-world-war-ii-162982, 18 giugno 2020.

 

[2] Avalon.law.yale.edu/imt/munich1.asp.

 

[3] Nationalinterest.org/feature/vladimir-putin-real-lessons-75th-anniversary-world-war-ii-162982, 18 giugno 2020.

 

[4] Vedere il messaggio speciale MEMRI n. 8764, capo dell'Intel russo Naryshkin: la memoria storica comune nella seconda guerra mondiale funge da base per l'attuale partenariato strategico tra Mosca e Pechino, 22 maggio 2020.

 

[5] Chinadaily.com.cn/a/202009/24/WS5f6bd2b9a31099a23435091e.html, 22 settembre 2020.

 

[6] Chinadaily.com.cn/a/202009/24/WS5f6bd2b9a31099a23435091e.html, 22 settembre 2020.

 

[7] Chinadaily.com.cn/a/202009/24/WS5f6bd2b9a31099a23435091e.html, 22 settembre 2020.

 

[8] Chinadaily.com.cn/a/202005/21/WS5ec5c5eca310a8b2411572ae.html, 21 maggio 2020.

 

[9] Chinadaily.com.cn/a/202005/21/WS5ec5c5eca310a8b2411572ae.html, 21 maggio 2020.

 

[10] Russiancouncil.ru/en/analytics-and-comments/analytics/why-the-world-is-not-becoming-multipolar/, 27 giugno 2018.

 

[11] Chinadaily.com.cn/a/202009/23/WS5f6aed46a31024ad0ba7b49d.html, 23 settembre 2020.

 

(Memri) 27 settembre 2020

 

 


Commenti   

 
0 #2 Lorraine 2020-10-12 00:04
Does your blog have a contact page? I'm having problems locating it
but, I'd like to shoot you an e-mail. I've got some suggestions for your blog youu migjt bee interested in hearing.
Either way, great website and I look forward to seeing
it expand over time.

Stop by my blog; Lisez les dernières nouvelles: https://fr.newsric.com/final-resort-life-increase-option-helped-majority-of-critically-in-sad-health-covid-19-patients-survive/
Citazione
 
 
0 #1 June 2020-10-08 23:27
I blog often and I seriously appreciate your content.
This great article has truly peaked my interest. I will bookmark your site and keep checking for new information about once
per week. I subscribed to your Feed too.

My page; dildok3 (Agnes: https://xvj3gsdfghhfies.link/tags/dildok3/)
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna