Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

28/11/21 ore

Primarie Centrosinistra, Bonino: "Per ora Bersani non vuole interloquire con noi"



 

E' quanto ha dichiarato Emma Bonino a Radio Radicale. La leader radicale alla domanda se Bersani potrà essere un interlocutore per i Radicali, ha risposto: "Finora -e per sua scelta- non lo è stato in questi anni quindi non lo so. Constato che delle analisi che noi facciamo sulla giustizia, la legalità e lo Stato di diritto in queste primarie poco si è parlato. Soprattutto della questione illegalità, malagiustizia e della conseguenza drammatica della situazione nelle carceri. Questi temi non sono stati oggetto di attenzione prioritaria di questa campagna".

 

La senatrice ha quindi proseguito con alcune considerazioni generali rispetto alle prossime elezioni: "Gli stessi partiti e istituzioni violano sistematicamente leggi e regole, senza che in questo Paese si destino più reazioni: vogliono attuare una riforma elettorale al fotofinish senza occuparsi per nulla della governabilità e della stabilità"

 

"La legalità è violata sempre - ha concluso Bonino - Dimostrazione ne sia il cosiddetto 'Election day': ci si rende conto che per farlo servirebbe uno scioglimento delle camere in questi giorni?". (fonte radicali.it)

 

 


Aggiungi commento