Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

17/09/19 ore

Maledetta Politica. Due pessimi governi privi di cultura liberale e riformatrice



In queste ore prevalgono speranza e ottimismo, come sempre accade quando nasce un nuovo governo.

 

Scampato il pericolo di elezioni anticipate, si parte quindi con le migliori intenzioni, che non sempre coincidono con gli interessi e le esigenze di un Paese in declino che, a dispetto della vulgata prevalente, avrebbe bisogno finalmente di una stagione riformatrice dai connotati liberali.

 

Da questo punto di vista, il governo Bis-Conte, a prima vista, lascia molto perplessi.

 

Si pensi, solo per fare un esempio, alla conferma di Bonafede al ministero di Giustizia, oppure all'ingresso di Leu nella nuova inedita maggioranza, per intuire l'aria che tirerà anche in campo economico.

 

Ma c'è di più e non di meglio, di cui discute Geppi Rippa, sollecitato da Antonio Marulo, nel nuovo appuntamento con Maledetta Politica.

 


 

- Maledetta Politica. Due pessimi governi privi di cultura liberale e riformatrice (Agenzia Radicale Video)

 

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna