Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

19/10/17 ore

Maledetta Politica - Populismo, in Italia il terreno più fertile



Le elezioni in Olanda hanno visto la frenata dell'onda dell'estremista Wilders, mentre le consultazioni, seppur parziali, nella regione tedesca del Saarland, hanno fatto registrare la tenuta delle Cdu di Angela Merkel e un ridimensionamento della destra xenofoba di Alternativa per la Germania.

 

Intanto, in Francia tutti i sondaggi danno l'outsider Macron vincente al probabile ballottaggio presidenziale con Marine Le Pen.

 

A differenza di quanto si temesse, sembrano esserci segnali in controtendenza rispetto alle più fosche attese elettorali anti-europeiste, sulla scia della Brexit e del fenomeno Trump negli USA.

 

L'unica eccezione potrebbe manifestarsi in Italia, dove la deriva populista non sembra trovare al momento ostacoli capaci di arginarne la forza disgregante. Ne discute Geppi Rippa con Antonio Marulo, in questo nuovo appuntamento con Maledetta Politica

 


 

- Maledetta Politica - Populismo, in Italia il terreno più fertile