Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

25/05/18 ore

Pena di morte, esecuzione record in Alabama



Walter Leroy Moody, 83 anni, era il condannato a morte più anziano in un carcere statunitense dalla reintroduzione della pena di morte nel paese avvenuta per decisione della Corte Suprema nel 1976. Dalla scorsa notte, ora italiana, è stata eseguita la condanna, in Alabama, col metodo dell'iniezione letale.

 

Moody era stato condannato per avere costruito e spedito pacchi esplosivi che nel 1989 causarono la morte di un giudice e di un avvocato per i diritti civili. Due altri ordigni con caratteristiche simili furono trovati per tempo, prima che esplodessero e potessero causare altri danni.

 

Moody, difendendosi spesso da solo, aveva negato ogni responsabilità.

 

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna