Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

14/10/19 ore

Femminicidio, sì lampo del Senato: il decreto è legge



Con una votazione lampo che ha destato non poche perplessità bipartisan e in cui si sono contati 143 sì e tre no, l'Aula del Senato ha approvato in via definitiva il decreto legge che contiene le misure per il contrasto del femminicidio.

 

Sel, M5S e Lega non hanno partecipato al voto, sulle orme di quanto già successo alla Camera dei deputati, da cui il testo era stato approvato ieri. Il provvedimento – che scadeva il 14 ottobre – è perciò legge, in attesa solo di essere promulgata dal Presidente della Repubblica e pubblicata in Gazzetta Ufficiale.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna