Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

14/10/19 ore

Contro Assad i versi di Maram al-Masri: la poetessa siriana è a Roma



Ha pubblicato libri sulle donne, sull’amore e sulla nostalgia per la patria. L’ultimo volume, 'Neu la libertè', è un omaggio ai ribelli che combattono contro il regime di Assad: la poetessa siriana Maram al-Masri, in esilio da trent'anni a Parigi, sarà presente al Festival delle letterature di Massenzio a Roma, per raccontare attraverso i suoi versi come la poesia può combattere le bombe.

 

Anche per questo forse, il suo profilo Facebook è stato violato, alcune foto personali deformate in maniera offensiva ed è stata minacciata con frasi come “ti distruggeremo, ovunque andrai”.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna