Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

12/08/22 ore

Balle a 5Stelle, Di Battista colpisce ancora



Ormai è noto, Alessandro Di Battista è un tipo che le sa sparare in modo convincente. Cosicché, se non fai il pignolo malfidato che va a verificare, finisce pure che te la bevi. Tuttavia non sempre tutto fila liscio.

 

In America qualche mese fa l'onorevole piascione ha "ottenuto" persino un premio mondiale per una bufala sulla Nigeria, Boko Haram ed Ebola urlata durante un comizio del Movimento 5 stelle. Non contento, ora che Grillo e Casaleggio hanno dato via libera per le apparizioni televisive, ogni tanto ci delizia a modo suo nei talk tv, così come ha fatto nella recente intervista a Ballarò su Rai Tre.

 

Il post.it, giornale online abituato a dare il nome semplice e chiaro alle cose, l’ha chiamata “bugia” quella in merito alla Tassa comunale Tasi non pagata nelle città governate da sindaci grillini. A pizzicare il rampante cittadino sottolineando “l’inesattezza” è stata la deputata del Pd Ascani, che a mezzo twitter ha documentato come nei comuni di Livorno e Parma (ma non solo), guidati da eletti del Movimento, la tassa si paghi eccome.

 

Intanto, mentre il protagonista si correggeva sul web come se nulla di clamoroso fosse accaduto, dal Blog di Grillo è partito il depistaggio sottoforma di piagnisteo. Pare infatti che dopo la memorabile performance di Di Battista nell’ex mercato di Giovanni Floris, oggi condotto dal un ex di “Repubblica” Giannini, sarebbe iniziato l’ostracismo sulle ospitate dei pentastellati in Rai. Ciò letto, e a questo punto, non resta che aggiungere "TzeTze…". (A.M.)

 

 


Aggiungi commento