Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

23/10/18 ore

Voleva fare il Fico



La prima non è venuta tanto bene.

 

Farsi fotografare mentre si viaggia in autobus da Roma Termini ai palazzi del potere, oltre che banale propaganda, è stato maldestro e si è rivelato un boomerang.

 

Il neo presidente della Camera nella scorsa legislatura non ha infatti avuto – buon per lui – l'abitudine di spostarsi con i mezzi dell'Atac.

 

Dalla rendicontazione del Movimento 5 Stelle, si evince invece che il mezzo di trasporto preferito è stato il taxi.

 

In particolare, nel 2017 riportano diffusamente le note di agenzia - Roberto Fico "di autobus ne aveva presi in tutto 15, per un totale di 22,50 euro rendicontati come spese di trasporto bus/metro. Molto più alta era stata la cifra spesa per i taxi: 2.486,24 euro in dodici mesi".

 

Non è facile abituarsi all'idea...ma diamogli un po' di tempo. Presto lo vedremo – come giusto che sia – scortato (non solo dai fotografi) e in auto blu. Non sarà privilegio, ma necessità. (red.)

 

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna