Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

02/03/24 ore

Cisgiordania: due palestinesi giustiziati a Tulkarem da palestinesi della cosiddetta Brigata dei martiri al-Aqsa perché sospettati di collaborare con Israele



Palestinesi, membri della Brigata dei martiri al-Aqsa, hanno linciato e poi giustiziato a Tulkarem (città della Cisgiordania, sotto il controllo dell'Autorità Palestinese) due uomini palestinesi sospettati di collaborare con Israele. 

 

I loro cadaveri, sono stati esposti pubblicamente e la folla scattava foto con grande eccitazione.

 

Le Brigate dei Martiri di al-Aqsa sono un gruppo militante palestinese - riporta l’enciclopedia web Wikipedia - accusate di colpire i civili. 

 

Il gruppo è stato classificato come organizzazione terroristica da Stati Uniti, Canada, Unione europea, Giappone e Israele.

 

L’organizzazione era inizialmente votata a colpire le forze israeliane e i coloni nella West Bank e nella Striscia di Gaza.

 

In seguito alcune fonti americane hanno documentato che avrebbe avviato una serie di attacchi contro civili nelle città israeliane.

 

La cultura necrofila del terrore e dell’odio va avanti…

 

 


Aggiungi commento


Archivio notizie di Agenzia Radicale

é uscito il N° 118 di Quaderni Radicali

"Politica senza idee - La crisi del Partito Democratico"

Anno 46° Speciale Febbraio 2023

è uscito il libro 

di Giuseppe Rippa

con Luigi O. Rintallo

"Napoli dove vai"

Aiutiamoli a casa loro? Lo stiamo già facendo ma male.

videoag.jpg
qrtv.jpg

è uscito il nuovo libro 

di Giuseppe Rippa

con Luigi O. Rintallo

"l'altro Radicale
Essere liberali
senza aggettivi"

 (Guida editori) 

disponibile
in tutte la librerie