Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

29/04/17 ore

Diritti sociali e diritti civili: la “teoria” ammuffita di Carlo Freccero


  • Antonio Marulo

Michele Emiliano versus Matteo Renzi: sottolinea le differenze nella corsa alla segreteria del Partito democratico. Il giochino è andato in scena su La7 nel corso del talk Tv pomeridiano Tagadà del 6 febbraio scorso e ha avuto tra i protagonisti accalorati il maestro del pensiero Carlo Freccero, in veste di antagonista a tempo perso che dispensa le sue perle di teorico, nelle more di un “impegnativo” ruolo di regime come Consigliere di amministrazione Rai in quota grillina.

 

Per Freccero, l'attuale governatore della Regione Puglia, nonché magistrato in aspettativa, rappresenta quel percorso di sinistra che guarda e si identifica nei diritti sociali, in contrapposizione all’idea di sinistra renziana rivolta invece più ai diritti civili, come insegna, per esempio, la legge sulle Unioni civili. Questa grossolana quanto assai opinabile osservazione sui connotati politici che marcherebbero la diversità sostanziale tra i due esponenti del Pd, offre lo spunto per evidenziare ciò che disse Andrea Orlando al congresso del Partito radicale di Rebibbia lo scorso settembre.

 

“…Io vengo – annotava allora il ministro di Giustizia - da una tradizione politica, quella della sinistra di ispirazione marxista, che contrapponeva e talvolta anteponeva i diritti sociali ai diritti civili. Considero questi anni per me di formazione, anche nel senso di aver compreso fino in fondo come diritti sociali e diritti civili possono formarsi soltanto congiuntamente. E come una società sia più ricca non soltanto se cresce il prodotto interno lordo, ma sia più ricca se è in grado di allargare la cifra di libertà che caratterizza il suo funzionamento”.

 

In questo passaggio del suo intervento – riprodotto e trascritto nell’ultimo numero di Quaderni Radicali dedicato all’iniziativa radicale sull’amnistia e all’emergenza giustizia, Orlando coglie in pieno il punto di una questione che sta alla base della differenza – questa sì – fra due modi d’intendere la sinistra: quella che si connata di ingredienti liberali e radicali con al centro l’individuo, da sempre alieni alla cultura politica predominante in Italia, e quella ancora tanto cara ai vecchi tromboni che imperversano da un talk tv all’altro, con analisi ammuffite e ricette fallimentari, benché – ahinoi – ancora piuttosto radicate.

 

 


Commenti   

 
0 #11 lionel 2017-04-26 21:15
Buongiorno signore e signora !
Siete alla ricerca di un finanziamento per rilanciare le vostre attività sia per la realizzazione di un progetto, sia avete necessità di finanziamento per altre ragioni o tutto ciò che volete. Sono pronti ad assegnare finanziamento ha ogni persona capace rispettata delle condizioni di rimborsi. Posta elettronica:
Citazione
 
 
0 #10 mario angelo 2017-04-09 15:53
Come stai!
Io sono un individuo che fornisce prestiti internazionali. Con un capitale da utilizzare per i prestiti tra privati a breve e lungo termine che vanno da 1000 fino all'importo che si desidera gravi tutte le persone nel bisogno reale, il tasso di interesse è 3% l'anno. I fornisce finanziari, prestito prestiti immobiliari, investimenti, prestito auto, prestito prestito personale. Sono disponibile per soddisfare i miei clienti in un massimo di 48 ore; due giorni di ricezione del modulo d'applicazione. Per domande contattami al seguente indirizzo:
Citazione
 
 
0 #9 marioa 2017-04-09 15:52
Alla vostra attenzione: Avete problemi di finanziamenti? Volete migliorato la vostra vita? Preoccupato pi li pu che avete una soluzione ai vostri problemi. Siamo un'organizzazio ne molto seri che funziona da anni nel settore finanziario. Volete volere contattarli per pi precisione. Non dimenticate precisato vostro importi. NB: Il nostro finanziamento inizia a partire da 5.000 a 5.000.000.00 . Potete scriverlo al mio indirizzo mail: Buona comprensione
Citazione
 
 
0 #8 lemercier 2017-03-27 22:15
Offerte di prestito Opportunità
Ciao Mr. & Mrs.
In particolare mi offro prestito di 4000€ a 50.000.000€ a chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2% per chiunque sia interessato email me. Contattateci oggi e facci sapere la quantità di denaro che si desidera .we sono pronti a soddisfare i nostri candidati entro 72 ore dal ricevimento della domanda formulata. Quindi, se avete bisogno di prestito di denaro non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni Contattimi prego:
Citazione
 
 
0 #7 lemercier 2017-03-27 22:08
Offerta di prestito tra privato
Lo ho messo con un prestito di 5000 € era 500.000.000 € e delle condizioni molto semplici. Faccio anche investimenti e prestiti tra privati di qualsiasi tipo. Offerta di prestito collaborazione a breve, medio e lungo termine con il mio avvocato. Non sappiamo i loro impieghi ed i nostri trasferimenti sono garantiti da una banca per la sicurezza delle transazioni. Per tutte le vostre domande proposte delle tariffe e l'allestimento dei pagamenti e sarò il vostro aiuto. Infine, per favore contattarlo con
Posta elettronica:
Citazione
 
 
0 #6 lemercier 2017-03-27 22:08
offerte di prestito tra privato, rapido ed affidabile

Sono un privato serio ed onesto che accorda prestiti di denaro che vanno da 1000€ a 30.000.000€ hanno l'ogni persona che è in sono alla ricerca di prestito di denaro per coprire una necessità, regolare un debito, effettuare un progetto, riattivare le sue attività, un'ulteriore preoccupazione. Gli chiedo che siate direttamente messi in contatto con me per posta elettronica per avere ulteriore informazione:
Citazione
 
 
0 #5 frank 2017-02-09 19:21
Verissimo. La sedicente nuova @sinistra@ nega l'esistenza di diritti del lavoratore in quanto tale. In materia di regolamentazion e dei rappoerti di lavoro, e' apparso evidente a tutti -meno forse qualche cieco per scelta- che il governo renzi non ha fatto altro che scrivere decreti sotto dettatura della Confindustia, FCA in particolare.
Citazione
 
 
0 #4 ilSocialista 2017-02-09 01:12
infatti il mondo e la Storia non sempre sono come si desidera o come si presuppone che debbano essere, ma sono come sono e basta
Citazione
 
 
0 #3 ilSocialista 2017-02-09 00:56
per quanto riguarda Renzi, dispiace molto che abbia perso il referendum, però ha voluto suicidarsi con grande convinzione e, come tu mi insegni, una volonta esplicita e convinta di eutanasia va sempre accettata.
Citazione
 
 
0 #2 ilSocialista 2017-02-09 00:49
i diritti civili sono anche molto legati ai valori delle classi dominanti che abbiano mezzi mediatici e culturali preponderanti oltre che al complessivo grado e modalità di sviluppo storico di una società; spesso queste classi hanno il potere di imporre di fatto una certa visione del monmdo e delle cose; certo i valori dei capitalisti di età vittoriana erano per fortuna molto differenti da quelli dei capitalisti globalizzati di oggi; se tutto questo ti pare ammuffito, allora per coerenza dovresti fare una manifestazione per promuovere un referendum di abolizione delle facoltà di sociologia che non sono preponderanti in Italia ma in tutto il globo.
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna