Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

12/08/20 ore

Responsabilità. Rispondere di sé, rispondere all'altro



Interrogare il senso della parola. Ma esplorare anche le possibilità di un nuovo sentirsi responsabili nell'oggi della storia, vivendo 'paticamente', ovvero con pathos e ragione, un modello di etica della relazione. È l'invito che viene da Mario Vergani, ricercatore in Filosofia teoretica presso l'Università di Milano-Bicocca, nel saggio 'Responsabilità. Rispondere di sé, rispondere all'altro', edito da Raffaello Cortina (pp. 166 euro 17). In queste pagine, l'autore indaga una responsabilità che significa rispondere di sé e dell'altro, aver cura di una storia che non respinge nella morte della relazione.

 

Sloterdijk nella sua diagnosi dello spirito del tempo definisce la condizione di asocialità diffusa, con molti effetti di rimbalzo, uno dei quali è - voluta o subita - la strategia di esonero. Inedia e apatia possono confinare. I diagnostici della contemporaneità sono tornati all'antico, alla ricerca dei legami. Al 'vincolo', come lo definiva Giordano Bruno. "L'etica della responsabilità in un mondo di consumatori - avverte Vergani - non può ridursi alla mera idea di consumo responsabile". Perciò nell'età dello svincolamento, come è stata definita la nostra, "non si tratta di amplificare i legami ma di tessere e ricucire con grande pazienza i legami con chi ci è prossimo. Della necessità di farsi carico dell'altro".

 

Oltre il sistema-labirinto, torna ad affacciarsi  lo schema platonico dell'Alcibiade maggiore, dove è forte l'epimeleia heautou, il prendersi cura. E il verbo melei traduce quel 'mi sta a cuore'. Non è cosa devo ma come posso o possiamo fare.

 

Nel viaggio ineguale di una umanità inesauribile il termine chiave è connessione: "Al di là dei confini statali e dunque delle possibili imputazioni di responsabilità proprie delle singole comunità politiche, oggi sono i processi sociali strutturali che attraversano le frontiere per estendersi a livello globale a produrre ingiustizie, rispetto alle quali è necessario chiedersi chi sia il responsabile, dato che sono tali processi a connettere tra loro persone che non hanno altri legami e a rendere dunque aleatoria l'attribuzione" (Vergani, Responsabilità, p. 75). Torna ancora una volta il faro della ragione e il foro, interno, della coscienza. Perciò - è lì'invito di Habermas - l'etica dell'intenzione deve cedere a un'etica della responsabilità.

 

E' necessario tornare a incamminarsi non per i sentieri interrotti ma nelle terre verdi della relazione co-costitutiva tra persone, un riconoscere l'altro e il valore della sua storia. Un atto che non ha origine in un debito ma è dono di relazione. Differenza e scardinamento. Responsabilità che non rinuncia al faccia a faccia con l'altro. Il biblico 'Eccomi', che Abramo pronuncia, messo alla prova da Dio (Gn 22,1), tradice l'ebraico hinemi, termine composto da due elementi: ni-me e hine-ecco, espressione quest'ultima che indica presenza. L'altro che mi chiama mi sfida, è un appello che esige la mia risposta, mi indica e mi vuole responsabile.

 

Ma perché l'etica delle responsabilità sia tale, è necessario che sia concreta, storica. Che riduca asimmetrie e distanze, sproporzioni e salti che uccidono. Oggi "ci troviamo come offerti, esposti a un altro altro, all'alterità dell'altro uomo che non accetta scusanti e impedisce di scaricare la responsabilità. Alterità dall'altra riva e senza terra, quale io stesso sono stato e sarò".

 

Rinvio che libera, non incatena. Ri-orienta al futuro. E forse "dobbiamo rovesciare l'impostazione: non rispondere di sé per rispondere all'altro, ma - al contrario - rispondere all'altro per rispondere di sé. per quanto ci cercheremo, da soli non ci raggiungeremo mai. Perché solo grazie all'altro ci troviamo" (p. 151).

 

Salvatore Balasco

 

 


Commenti   

 
0 #73 Barb 2019-09-10 08:48
Excellent read, I just passed this onto a colleague who was doing some research on that.
And he actually bought me lunch because I found it for him
smile Therefore let me rephrase that: Thanks for lunch!

my web-site - Seratopical Super Booster Serum Price: http://www.servisciyim.com/forum/entry.php?90614-Skin-Care-Products-Considerations-and-Concepts
Citazione
 
 
0 #72 Mozelle 2019-09-10 04:40
Wow, wonderful blog layout! How long have you been blogging for?
you make blogging look easy. The overall look of your web site is great, as well as the
content!

Stop by my page: http://freezair.net/: http://biblioray.pusku.com/user/MairaClutterbuck/
Citazione
 
 
0 #71 Rowena 2019-09-08 18:11
Keep up the great work, I read few articles on this internet site and I conceive
that your website is really interesting and contains circles of fantastic info.


my web site: Skip ta
content: http://www.tunes-interiors.com/UserProfile/tabid/81/userId/10616524/Default.aspx
Citazione
 
 
0 #70 Winifred 2019-09-08 17:31
You actually make it seem so easy with your presentation but I find this topic
to be really something that I think I would never understand.

It seems too complex and very broad for me. I am
looking forward for your next post, I will try to get the
hang of it!

Here is my web blog ... https://lloydwinstead09.hatenablog.com/entry/2019/07/31/105428: http://duhism.com/a/?naturally_him_reviews_85398
Citazione
 
 
0 #69 Elizbeth 2019-09-08 14:31
Some truly good info, Glad I detected this.

Feel free to surf to my web site: http://seratopical.net/: http://www.classya.org/cedu/blog/index.php?postid=712750
Citazione
 
 
0 #68 Jason 2019-09-07 05:07
I actually still can't quite assume that I could become one
of those reading through the important suggestions found on your blog.
My family and I are truly thankful for your generosity and for giving me the
chance to pursue our chosen career path. Thanks for the important information I obtained from
your site.

Visit my web blog :: Keto GX800 Review: http://web2interactive.com/?option=com_k2&view=itemlist&task=user&id=5262501
Citazione
 
 
0 #67 Kathaleen 2019-09-06 13:15
I'm very happy to discover this great site. I need
to to thank you for your time for this wonderful read!!
I definitely really liked every bit of it and
I have you bookmarked to see new things in your blog.



Also visit my web site Veloura Reviews: http://www22.tok2.com/home/jellybeans/cgi-bin/fantasy.cgi
Citazione
 
 
0 #66 Ned 2019-09-05 08:47
It's going to be finish of mine day, however before ending
I am reading this enormous piece of writing to improve my know-how.


my web blog :: Testo Edge FX Ingredients: https://darrenknudsen.hatenablog.com/entry/2019/07/31/095011
Citazione
 
 
0 #65 Foster 2019-09-05 05:44
Hi there, I discovered your site by way of Google at
the same time as searching for a comparable subject, your web site got here up, it seems to be
good. I've bookmarked it in my google bookmarks.[X-N- E-W-L-I-N-S-P-I -N-X]Hi there, just changed into aware of your
weblog through Google, and located that it is really informative.
I am going to be careful for brussels. I'll be grateful
should you proceed this in future. Lots of
people will be benefited from your writing. Cheers!

Here is my website: http://totalpcrhemp.com/: http://www.usagoldentour.com/tour_mentoring_example/3966143
Citazione
 
 
0 #64 Bradford 2019-09-05 04:28
Thank you, I have recently been looking for info approximately this topic
for ages and yours is the best I've found out till
now. But, what about the bottom line? Are you positive concerning
the source?

Stop by my webpage :: CoolWind Air Cooler Review: http://gtublog.com/index.php?a=profile&u=elviraboisv
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna