Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

16/12/18 ore

Maledetta Politica – L'opposizione senza carattere al governo Conte



Non sappiamo quanto potrà durare il governo Conte.

 

Di sicuro uno dei fattori che potrebbero favorirne in qualche modo una vita più lunga di quanto si possa ragionevolmente immaginare è lo stato in cui versa l'opposizione.

 

A destra ci si chiede se Berlusconi sia davveroarrivato al capolinea, senza che ci sia nessuno capace di raccoglierne l'eredità rilanciando un'iniziativa credibile “anti-salvini”.

 

A sinistra il Pd non si è ancora ripreso dalla batosta del 4 marzo e, al di là delle facili polemiche offerte sul piatto d'argento dalla strana alleanza grigio-verde, appare più che mai smarrito e incapace di organizzare una realistica alternativa alla deriva antipolitica che ha portato l' “avvocato difensore del popolo” a Palazzo Chigi.

 

Ne discute Geppi Rippa, con Antonio Marulo, in Maledetta Politica.

 


 

Maledetta Politica – L'opposizione senza carattere al governo Conte (Agenzia Radicale Video)

 

 


Commenti   

 
0 #5 ilSocialista 2018-06-10 19:33
lo schiaffo di Trump al G7 apre una nuova era; le contraddizioni dell'ordine globalista-fina niziario mondiale cominciano a precipitare; ci attende una fase storica di movimento e di crisi
Citazione
 
 
0 #4 ilSocialista 2018-06-10 16:47
pensare che i problemi della società aperta si risolvano da soli per virtù dello spirito santo o del mercato, è veramente la espressione di una ignoranza e di una incompetenza sociale; che questo pesiero venga dalle elites è tutto sommato normale, la finanza guadagna sia dalla crescita che dalle crisi; il mondo scompaginato e rancoroso gli offre ottime opportunità di speculazione; ma pensare, come si è fatto, che la sinistra possa prosperare su queste situazione è del tutto ridicolo e, appunto, del tutto autolesionista.
Citazione
 
 
0 #3 ilSocialista 2018-06-10 16:42
in questa mancanza di visione sociale la sinistra ha inserito anche la questione della immigrazione; un conto inserire immigrati in società keynesiane ove vige la piena occupazione; un altro inserirle in società già sofferenti dove il tasso di disoccupazione è elevato e voge già un malcontento diffuso; perchè poi è logico che nella "società aperta" c'è sempre il rischio che qualcuno si senta aperto si ma dal versante posteriore da parte di qualcun altro che te lo apre.
Citazione
 
 
0 #2 ilSocialista 2018-06-10 16:35
la vittoria dei populisti è semplicemente la rivolta all'establishme nt della piccola borghesia, del ceto medio impoverito , in modo analogo a quanto avvenne negli anni 20 del secolo scorso; l'errore della sinistra è stata negli scorsi lustri la supinazione totale allo stesso establishment con gli occhi bendati di fronte ai problemi sociali; la sinistra ha aderito all'idea che il pensiero unico abolisse i problemi sociali ed economici e che bastasase trattare i problemi che la elite del nuovo ordine mondiale ti consentisse di trattare, ovvvero i diritti civili; di qui il logico suicidio; la sinistra ormai è priva di alcun fondamento teorico, di alcuna visione del mondo e dell'economia, con una classe dirigente assolutamente ignorante ed improvvisata; è destinata quindi alla scomparsa a breve termine
Citazione
 
 
0 #1 ilSocialista 2018-06-10 16:26
Rippa dimentica spesso che la Storia è quella che è e cambiarla è quanto meno problematico; dimentica la base culturale italiana che è cattolica e controriformist ica ed antiscientifica ; dimentica che non abbiamo avuto la rivoluzione inglese del 600 e quella francese del 700; dimentica un mezzogiorno che per secoli è stato isolato geograficamente ed economicamente; dimentiucare tutto questo produce analisi e previsioni sbagliate; significa vivere nel mondo dei sogni.
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna