Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

19/01/19 ore

Inclusion/ Exclusion. Intervista a César Meneghetti, curatore della mostra dei Laboratori d’Arte di Sant’Egidio



Inclusion/ Exclusion, la mostra promossa dai Laboratori d'Arte della Comunità di Sant'Egidio e dal Ministero per i Beni Culturali e le Attività Culturali – Polo  Museale del Lazio, prosegue fino al 31 gennaio presso la Galleria Sacconi nel complesso del Vittoriano.

 

Nei Laboratori d’Arte infatti – scrive la  Cooperativa Capodarco - vi sono molte persone con disabilità, fisica od intellettiva, che con le loro opere possono esprimere la loro verità e il loro pensiero.

 

Sottratte ai processi di esclusione e di rifiuto sono liberate e, consapevoli di tutti i mezzi resi ormai disponibili da generazioni di artisti, comprendono e rappresentano l’esclusione degli altri. Le opere in mostra si collocano al termine di un lungo processo di formazione e approfondimento, nel quale Meneghetti ha intrecciato la sua presenza ed il suo lavoro.

I 52 artisti dei Laboratori d’Arte della Comunità di Sant’Egidio portano testimonianze e fanno riflettere sui processi contrapposti di esclusione e inclusione: isolamento / integrazione, indifferenza / solidarietà, respingimento / accoglienza, paure / dialogo.

 

Di seguito una conversazione con César Meneghetti il giorno dell’inaugurazione della mostra lo scorso 7 dicembre.

 


 

- Laboratori d'Arte Comunità di Sant'Egidio. Inclusion/Exclusion: Intervista a César Meneghetti (Agenzia Radicale Video)

 

 

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna