Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

24/02/24 ore

Turchia, i Simpson multati per blasfemia


  • Serena Guerrera

Homer, Marge, Bart, Lisa e Maggie, personaggi della popolare famiglia gialla di Springfield, meglio conosciuta come ‘The Simpson’, sono stati multati da Ankara per avere "offeso" Dio. In particolare a scatenare l’ira dell’Autority turca è stata la scena in cui Dio prende ordini dal demonio, che gli chiede di preparargli un caffè.

 

La Commissione Suprema che vigila su radio e televisione in Turchia (la RTÜK) ha dunque deciso che la CNBC-E, la rete che ha trasmesso la puntata incriminata dei Simpsons, dovrà versare 52.951 lire turche nelle casse dello Stato (più o meno 24mila euro).

 

Nonostante la sitcom animata creata dal fumettista statunitense Matt Groening sia una chiara parodia satirica della società e dello stile di vita Usa, la puntata è stata definita dalla autority turca “blasfema” ed offensiva: "Ha ridicolizzato Dio - sottolinea la RTÜK - incoraggiando le giovani generazioni a esercitare violenza e mostrando assassini e criminali come se fossero agli ordini di Dio”.

 

Certo non è una novità che il Paese della Mezzaluna, governato dal premier islamico Recep Tayyip Erdogan, offesa nei valori religiosi abbia censurato un prodotto ritenuto 'inadatto': prima dei Simpson, infatti, è toccato ad attori in carne ed ossa essere bacchettati dalla Commissione Suprema per un film amatoriale prodotto negli Usa, che raccontava in chiave 'profana’ la vita del profeta Maometto.

 

In quell’occasione il governo di Ankara ordinò a tutti i siti web attivi nel paese di oscurare il filmato e cancellare ogni link che permetteva di scaricarlo.


Aggiungi commento


Archivio notizie di Agenzia Radicale

é uscito il N° 118 di Quaderni Radicali

"Politica senza idee - La crisi del Partito Democratico"

Anno 46° Speciale Febbraio 2023

è uscito il libro 

di Giuseppe Rippa

con Luigi O. Rintallo

"Napoli dove vai"

Aiutiamoli a casa loro? Lo stiamo già facendo ma male.

videoag.jpg
qrtv.jpg

è uscito il nuovo libro 

di Giuseppe Rippa

con Luigi O. Rintallo

"l'altro Radicale
Essere liberali
senza aggettivi"

 (Guida editori) 

disponibile
in tutte la librerie