Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

30/09/20 ore

La magia della danza in “OPEN”, al Teatro Vascello



Arriva a Roma la danza spettacolare del coreografo statunitense Daniel Ezralow. Nato da una creativa collaborazione con la compagnia italiana Spellbound Contemporary Ballet di Mauro Astolfi, "OPEN" porta in scena emozione, colori, tecnica, sperimentazione.

 

L’arte prende forma attraverso i corpi, che si muovono nello spazio come fossero essi stessi musica, aria, potenza. In scena quadri veloci e intensi che raccontano le frenesie quotidiane dell’amore e i sentimenti dell’uomo: passione, rabbia, dolore, allegria e gioia incontenibile.

 

Il tutto con l’inconfondibile linguaggio provocatorio di Ezralow, la cui abilità coreografica pone le propria fondamenta su un'idea di danza giocosa, divertente. Non manca poi il coinvolgimento diretto del pubblico. Il talento dei ballerini, agili e flessuosi, quasi evanescenti, è arricchito dalle note di ironia, dalla tecnologia all’avanguardia e dalla ricerca del divertimento, della leggerezza espressiva. La danza diviene allora strumento privilegiato per far fluire sentimenti e sensazioni, per farli arrivare direttamente dentro agli occhi, e all’animo, di chi guarda.

 

Regina Picozzi

 

“OPEN”

10, 11, 12 aprile ore 21.00 e 13 aprile ore 18.00

Teatro Vascello, Roma


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna