Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

15/10/19

Siria, Del Ponte: crimini peggiori della ex-Jugoslavia


Categoria: Le Brevi
Pubblicato Venerdì, 28 Febbraio 2014 15:30

Per modalità e per tipologia delle vittime, i crimini commessi in Siria sono assai più gravi di quelli perpetrati nella ex Jugoslavia. Lo ha detto all'ANSA Carla Del Ponte, membro della commissione d'inchiesta Onu sulla Siria.

 

In Siria non esistono buoni e cattivi, e tutte le parti commettono crimini, ha aggiunto Del Ponte. Carla Del Ponte e gli altri membri della commissione d'inchiesta Onu sono in questi giorni impegnati in incontri a porte chiuse, nel sud della Turchia, con rifugiati siriani, dissidenti, membri del governo ad interim delle opposizioni in esilio.

 

Il mandato della commissione, presieduta dal brasiliano Paulo Sérgio Pinheiro, scade il prossimo marzo e il 5 del mese sarà presentato a Ginevra il rapporto conclusivo dell'inchiesta. (fonte Ansamed)



Nuova Agenzia Radicale - Supplemento telematico quotidiano di Quaderni Radicali
Direttore Giuseppe Rippa, Redattore Capo Antonio Marulo, Webmaster: Roberto Granese
Iscr. e reg. Tribunale di Napoli n. 5208 del 13/4/2001 Responsabile secondo le vigenti norme sulla stampa: Danilo Borsò