Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

14/10/19

Siria, arrestata avvocata per i diritti umani


Categoria: Le Brevi
Pubblicato Martedì, 10 Dicembre 2013 17:02

Arrestata alla periferia di Damasco la nota avvocata siriana per i diritti umani, Razan Zeitoune, vincitrice del premio Anna Politovskaya e di quello Sakharov del Parlamento europeo.

A dare la notizia all'Ansa sono stati alcuni attivisti siriani che confermano quanto riferito da Duma, sobborgo a nord di Damasco, dove la 36enne avvocata e il suo team lavoravano in clandestinità per monitorare le violazioni commesse in Siria. Come lei, anche il marito nel 2011 era stato arrestato. (fonte ANSAmed)



Nuova Agenzia Radicale - Supplemento telematico quotidiano di Quaderni Radicali
Direttore Giuseppe Rippa, Redattore Capo Antonio Marulo, Webmaster: Roberto Granese
Iscr. e reg. Tribunale di Napoli n. 5208 del 13/4/2001 Responsabile secondo le vigenti norme sulla stampa: Danilo Borsò