Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

13/11/19

Hamas, i campi estivi dove i bambini imparano la guerra


Categoria: Le Brevi
Pubblicato Mercoledì, 19 Giugno 2013 18:14

A Gaza anche i bambini giocano… alla guerra. Hamas, movimento islamico armato per la liberazione della Palestina, ha infatti organizzato dei campi estivi dove i bambini, in buono spirito di gruppo, partecipano ad attività ludiche per sfuggire al caldo.

 

In questi campi però, sotto la guida di istruttori-animatori, i bambini oltre a studi religiosi e competizioni sportive, si addestrano letteralmente alla guerra, avvicinandosi per la prima volta all’utilizzo delle armi, montando e smontando ad esempio un kalashnicov, saltando ostacoli, attraversando tunnel e imparando le tecniche per catturare un nemico israeliano. I fondamenti di una buona lotta armata.

 

Circa 100.000 bambini dovrebbero prendere parte a questi corsi. Per i genitori che non vogliono affidare i loro bambini ad un addestramento paramilitare esiste un' alternativa: i campi estivi promossi dall’ UNHCR, agenzia per i rifugiati delle nazioni unite, incentrati sullo sport. L’agenzia si aspetta che 150.000 bambini prenderanno parte a questi corsi. (L.R.)



Nuova Agenzia Radicale - Supplemento telematico quotidiano di Quaderni Radicali
Direttore Giuseppe Rippa, Redattore Capo Antonio Marulo, Webmaster: Roberto Granese
Iscr. e reg. Tribunale di Napoli n. 5208 del 13/4/2001 Responsabile secondo le vigenti norme sulla stampa: Danilo Borsò