Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

25/04/19

M5S, la ricreazione è finita


Pubblicato Venerdì, 23 Marzo 2018 11:08

23 marzo 2018. Inizia la XVIII Legislatura, dopo che nel supplemento di campagna elettorale post-voto ci è stata raccontata la favola dei vinti e dei vincitori, di governi con chi ci sta senza nulla a pretendere e di volontà popolare da rispettare, del 32% che diventa maggioranza assoluta per grazia ricevuta, ma anche di Salvini quale leader indiscusso del centrodestra.

 

Poi, però, ci sono i fatti, che spesso s'incaricano di smentire proclami e propaganda. Così, al pronti via, tutto quanto scritto e detto nelle ultimi 20 giorni l'è tutto sbagliato l'è tutto da rifare. Perché - più che mai quando ai trionfatori teorici mancano in pratica i numeri concreti - serve il dialogo, la trattativa, il compromesso vero. Più volgarmente detto inciucio. Magari anche con lo "Psiconano" ingoiando qualche rospo già solo per eleggere i presidenti di Camera e Senato.

 

Esattamente il contrario di quanto predicato dai teorici duri e puri della presunta democrazia diretta dalla piattaforma Rousseau, che pretenderebbero di fare politica, continuando a brandire le armi dell'anti-politica. Qualcuno gli dica che la ricreazione è finita... (red.)

 

 



Nuova Agenzia Radicale - Supplemento telematico quotidiano di Quaderni Radicali
Direttore Giuseppe Rippa, Redattore Capo Antonio Marulo, Webmaster: Roberto Granese
Iscr. e reg. Tribunale di Napoli n. 5208 del 13/4/2001 Responsabile secondo le vigenti norme sulla stampa: Danilo Borsò