Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

27/05/19

Israele, elezioni politiche. Analisi del voto, conversazione con Anna Mahjar-Barducci da Gerusalemme


Pubblicato Sabato, 13 Aprile 2019 09:46

Il voto per le lezioni politiche del 2019 in Israele ha visto per la quinta volta il successo di Benjamin Netanyahu. L'ex capo di Stato maggiore Binyamin Gantzche ha guidato un nuovo schieramento laico e centrista, l'Alleanza Blu e Bianco (i colori della bandiera israeliana), che pure era sta dato negli ultimi sondaggi in vantaggio, ha ottenuto un numero di seggi pari a quelli di Netanyahu (35) ma va all’opposizione considerando che i partiti religiosi saranno alleati del vincitore e che quindi avranno un peso molto significativo nella direzione di una pesante ipoteca confessionale sul nuovo governo…

 

Dei temi e delle ricadute del voto parla da Gerusalemme Anna Mahjar-Barducci, collaboratrice di Quaderni Radicali e Agenzia Radicale … 

 

 

- Israele, elezioni politiche. Analisi del voto, conversazione con Anna Mahjar-Barducci da Gerusalemme (Agenzia Radicale Video)

 

 



Nuova Agenzia Radicale - Supplemento telematico quotidiano di Quaderni Radicali
Direttore Giuseppe Rippa, Redattore Capo Antonio Marulo, Webmaster: Roberto Granese
Iscr. e reg. Tribunale di Napoli n. 5208 del 13/4/2001 Responsabile secondo le vigenti norme sulla stampa: Danilo Borsò