Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

17/02/19

In Arabia Saudita si torna al cinema


Pubblicato Lunedì, 11 Dicembre 2017 14:43

Nel pieno dello sviluppo digitale c'è chi ne preconizza l'inesorabile scomparsa. Ma in certi luoghi del mondo siamo solo all'inizio, dopo la chiusura durata 35 anni. Al contrario, i cineasti sauditi hanno a lungo sostenuto che il divieto di cinema non ha senso proprio nell'era di youtube.

 

E quindi l'Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno. Probabilmente già da marzo. La notizia è stata resa nota dalle autorità del regno, dopo l'approvazione di una risoluzione sulle concessioni di licenze per i cinema commerciali. 

 

I cinema nel regno saudita vennero chiusi negli anni Ottanta, in seguito ad una svolta ultraconservatrice.

 

Ora il principe ereditario Mohammed bin Salman sembra intenzionato ad invertire la tendenza. Questa riforma segue infatti altre significative aperture sociali. Tra cui la revoca, dal prossimo anno, del divieto alle donne di guidare le automobili e quella che consentirà l'ingresso alle donne negli stadi.

 

 



Nuova Agenzia Radicale - Supplemento telematico quotidiano di Quaderni Radicali
Direttore Giuseppe Rippa, Redattore Capo Antonio Marulo, Webmaster: Roberto Granese
Iscr. e reg. Tribunale di Napoli n. 5208 del 13/4/2001 Responsabile secondo le vigenti norme sulla stampa: Danilo Borsò