Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

15/10/19

CicloInVerso Poesia in Bicicletta


Categoria: LIBRI
Pubblicato Domenica, 14 Settembre 2014 18:48
  • Giovanni Lauricella

Il geniale Enrico Pietrangeli è riuscito a fare un libro dove, con l’intento di trattare la poesia sul tema delle biciclette, è riuscito a metterci di tutto. Esso riguarda cioè essenzialmente la bicicletta come tema centrale, ma con un contesto di riferimenti talmente vasto da rendere il libro una vera opera storica e artistica insieme.

 

Pesante perché enciclopedico? Manco per niente. Si legge tutto in un fiato perché è sostenuto da un eccellente filo conduttore ; volendo, si può leggere anche a più riprese perché vi sono scandagliati vari filoni che vanno dall’800 ai giorni nostri con interessanti narrazioni, come il vincitore del primo Giro d’Italia del 1909 o come le origini del cicloturismo letterario attraverso la figura di Olindo Guerrini.

 

Non mancano poi diari e aneddoti come quello di Vitaldo Conte su Marco Pantani o quello di Anna Maria Mazzoni e le narrazioni delle varie edizioni svolte, ovvero il Sicilia Poetry Bike nel 2008 - 2009, CicloPoEtica nel 2010, CicloInVersoRoMagna nel 2011, CicloInVersoEmilia con Umbria e Ischia nel 2012 e CicloInVersoRoma nel 2014; tra cronache e articoli, abbiamo anche diversi inediti di letteratura sul ciclismo, ma anche biografie di campioni che prendono forma e nuova vita, a partire dall’immancabile Fausto Coppi.

 

Si alternano in questo libro anche poeti ovvero campioni dell’espressione lirica, come a correlare il volume in chiave di piacevolezza poetica, tutte peculiarità che, unite alle belle foto e alla buona impaginazione, ne fanno un prodotto ben confezionato. Chi è appassionato di bici e di poesia, o di entrambi gli argomenti, troverà questo libro affascinante proprio per i suoi molteplici aspetti.

 

Testi di Enrico Pietrangeli, Domenico Sacco, Plinio Perilli, Simona Cigliana, Andrea Bisighin, Alessandro Mascia, Monica Martinelli, Neriene, Lucianna Argentino, Cinzia Marulli, Sandro Di Segni, Vittoria Arena, Maria Lanciotti, Vitaldo Conte, Ermanno Eandi, Olindo Guerrini, Luca Leoni, Stefano Caranti, Lara Cecere, Mauro Corona, Lorenzo Poggi, Alberto Pucciarelli, Paolo Carlucci, Marzia Spinelli, Anita Napolitano, Giovanni Lauricella, (Ennio) Piacentini, Anna Maria Mazzoni e Antonella Santoro con una dedica di Loreto Aratari  a Vito Taccone.

 

A cura di Enrico Pietrangeli Grafica di copertina di Enrico Pietrangeli e Armando Guidoni

 

 



Nuova Agenzia Radicale - Supplemento telematico quotidiano di Quaderni Radicali
Direttore Giuseppe Rippa, Redattore Capo Antonio Marulo, Webmaster: Roberto Granese
Iscr. e reg. Tribunale di Napoli n. 5208 del 13/4/2001 Responsabile secondo le vigenti norme sulla stampa: Danilo Borsò